Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 21 novembre 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Autore email PIANETA DONNA
Data 25/05/2009, 16:41
Oggetto I DIRITTI DELLE DONNE
Visite 8.595
  A "pagare" nei periodi di crisi sono, oltre ai giovani ed agli anziani, soprattutto le donne, alle prese con le difficoltà derivanti da bilanci familiari sempre più esigui, con salari  ancora più ridotti rispetto a quelli degli uomini,  con pensioni che le confinano, nel caso della reversibilità, ben oltre la soglia della povertà. Una condizione che rischia di essere dimenticata nel mare magnum dei problemi che il nostro Paese, e non solo il nostro, sta affrontando nella crisi economica mondiale che attanaglia le nazioni industriali e post industriali del vecchio come del nuovo mondo. Anche perchè le donne sono sempre pronte a fare un passo indietro di fronte alle difficoltà collettive. A mettersi da parte per favorire altri soggetti sociali.

    Ma al di là del fatto se ciò sia giusto o meno, al di là della possibile, quanto non auspicabile, "evaporazione" dei diritti acquisiti in anni di impegno per la loro affermazione, al di là della scelta che ciascuna di noi -donne - può e deve fare nel contesto sociale in cui vive: dalla famiglia ai luoghi di lavoro, all'impegno politico e sociale, a chi giova la perdita di incisività dell'impegno femminile, il suo impoverimento al limite della sopravvivenza e della sopportazione di tante anziane, spesso non autosufficienti. e la perdita del potere di acquisto ancor più pesante ? A chi giova non supportare l'impegno di piccole imprenditrici che con perseveranza e sacrificio personale sono riuscite ad imporre una nuova impronta all'economia italiana nella quale si calcola che il 30% sia donna ?

    Il dibattito sulle donne ed il loro impegno nel mondo del lavoro e delle imprese, oltre che nel  sociale, si sta timidamente riaprendo. Lo stesso Ministro per le Pari Opportunità è entrata con numerosi interventi in questi giorni sull'argomento ed ha indetto la prima riunione nel suo Ministero del Comitato per l'imprenditoria femminile.

      Ma quali sono le rivendicazioni da portare avanti da parte delle donne? Quali le assunzioni di responsabilità delle Istituzioni? E’ necessario un nuovo dibattito sulla parità uomo donna in Italia? E quali le azioni?

    E’ quanto Pianeta Donna di ItaliaLavoroTV/Italiannetwork sta domandando  alle esponenti del mondo sociale, politico ed economico in un appuntamento in rete ogni venerdi' .

Ma tu lettrice cosa ne pensi ? Attendiamo il tuo parere ! Pianeta Donna/Italian Network
© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07