Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 23 settembre 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Autore email PIANETA DONNA
Data 29/09/2009, 15:23
Oggetto VIOLENZA NUMERO TELEFONICO NAZIONALE 1522
Visite 7.731
  Sono numerose le donne che ci segnalano vessazioni e violenze fisiche e psicologiche. Si tratta di casi strettamente attinenti alla sfera privata. Vi siamo particolarmente vicine  ma non possiamo intervenire alle vostre singole richieste di aiuto, se non per denunciare un fenomeno di cui sta emergendo sempre piu' e con maggior chiarezza e brutalita' la capillare diffusione in tutti gli strati della nostra società.

Nè possiamo indirizzare le vostre richieste di aiuto ad organismi che possano tutelarvi e dare l'aiuto che chiedete. Abbiamo, infatti,  contattato il Dipartimento per le Pari Opportunità  che ha attivato, a partire dal 2006, il progetto 'ARIANNA' per il contrasto della violenza nei confronti delle donne, per chiedere chiarimenti in merito.

E' indispensabile che il contatto fra voi che chiedete assistenza ed aiuto sia diretto e mai mediato. Ciascuna di voi e' responsabile della propria incolumita' e ciascuna di voi puo' richiedere l'aiuto di cui necessita telefonando alla "Rete Nazionale Antiviolenza" che risponde al  numero telefonico di pubblica utilità 1522, un servizio pubblico pensato e nato esclusivamente nell'intento di fornire ascolto e sostegno alle donne vittime di violenza.

Il 1522 è attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni dell'anno ed è accessibile dall'intero territorio nazionale gratuitamente, sia da rete fissa che mobile, con un'accoglienza disponibile nelle lingue italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo.

Le operatrici telefoniche, impegate nel servizio, nella maggioranza psicologhe,  forniscono una prima risposta ai bisogni delle donne vittime di violenza, offrendo informazioni utili ed un orientamento verso i servizi socio sanitari pubblici e privati presenti a livello locale.

Lo stile relazionale e comunicativo intrattenuto con le donne che si rivolgono al 1522 rientra in un quadro di accoglienza partecipata e competente.

Il servizio mediante l'approccio telefonico sostiene l'emersione della domanda di aiuto consentendo un avvicinamento graduale da parte delle donne ai servizi con l'assoluta garanzia dell'anonimato.

Un dispositivo di accesso diretto ai servizi locali, anche per i casi di emergenza, veicolato dal servizio di accoglienza telefonica 1522 (si tratta di un trasferimento diretto di chiamata, dal call center al centro antiviolenza attivo negli orari prestabiliti di apertura al pubblico), è a vostra disposizione.

Attualmente i territori pilota sono le città di Bologna, Palermo, Napoli, Venezia, Pescara, Prato, Cosenza, Isernia, Trieste, Ravenna, Nuoro, Potenza, Aosta, Torino, Latina, Agrigento, e le province di Genova, Ancona, Bari, Catania, Caserta e la Provincia Autonoma di Bolzano.

  Sta a voi aiutarvi ed aiutare anche le altre donne ed i minori a tutelare la propria Vita e la propria dignita' di donne e di esseri viventi.
Pianeta Donna
© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07