Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 9 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - EUROPA - DA DELEGAZIONE UE AL FORUM SU SVILUPPO SOSTENIBILE ONU INVITO A STATI MEMBRI UE A CONDIVIDERE OBIETTIVI GLOBALI E MULTILATERALI PER LO SVILUPPO

(2018-07-20)

  Dopo aver partecipato ad alto livello al Political Forum sullo sviluppo sostenibile 2018 (HLPF), i membri del Parlamento europeo (MEP) attraverso le Commissioni Sviluppo e Ambiente esortano gli Stati membri dell'UE e la Commissione a rimanere  uniti nella difesa degli obiettivi globali e multilaterali e nella cooperazione più in generale.

"Di fronte a gravi sfide per il multilateralismo e la cooperazione internazionale, l'Unione europea deve dare l'esempio, sostenere la riforma del sistema delle Nazioni Unite e mettere gli obiettivi di sviluppo sostenibile al centro di tutte le politiche dell'UE nel prossimo bilancio a lungo termine dell'UE", ha dichiarato Linda McAvan ( UK, S & D), che ha guidato la delegazione di 8  Parlamentari al HLPF 2018, presso la sede delle Nazioni Unite a New York, il 16 al 18 luglio 2018

A margine della HLPF, i deputati sono incontrati con il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, il Presidente dell'Assemblea Generale Miroslav Laj?ák, vice segretario generale Amina Mohammed e gli altri funzionari delle Nazioni Unite di alto livello delle Nazioni Unite, tra cui il sottosegretario generale Achim Steiner (Programma di sviluppo delle Nazioni Unite) e sottosegretario generale Liu Zhenmin (Dipartimento delle Nazioni Unite per gli affari economici e sociali). La delegazione ha inoltre incontrato con le parti interessate e gli esperti, come il  consulente speciale delle Nazioni Unite sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, il professor Jeffrey Sachs. (20/07/2018-ITL/ITNET)


Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07