Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 4 giugno 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

AMICI DELL'ITALIA - COVID-19/GERMANIA - SI AMPLIFICA NUMERO PAZIENTI COVID ITALIANI IN TERAPIA INTENSIVA OSPITATI IN GERMANIA

(2020-03-25)

  La Federazione e i Länder  tedeschi stanno dimostrando piena solidarietà europea ospitando  pazienti in terapia intensiva provenienti da Italia e Francia, aiutando i turisti dell'UE bloccati a tornare a casa e fornendo materiali essenziali. Ad informare sull'apporto offerto dalla Germania e' la stessa ambasciata di Germania in Italia 

D'altra parte, fa presente la nota "Con oltre 10.000 vittime, l'Europa è il continente più colpito della pandemia di Covid19. Alla data del 24 marzo, ci sono stati oltre 200.000 casi in Europa, più della metà dei quali in Italia e Spagna. La solidarietà e la capacità di agire sono urgentemente necessarie.

"L'Europa deve dimostrare di essere all'altezza delle sue responsabilità", ha dichiarato ieri il ministro degli Esteri Heiko Maas.  La Germania per aiutare ad affrontare la crisi in tutta Europa ha deciso di dare il proprio apporto nel trattamento di pazienti in terapia intensiva da Italia e  Francia

Il trattamento dei pazienti in terapia intensiva affetti da Covid19 sta, infatti, comportando un enorme onere per i sistemi sanitari in alcune parti di Italia e Francia. In risposta, un certo numero di Länder tedeschi sta curando molti di questi pazienti in condizioni critiche.
Ieri sera, i primi due dei sei pazienti di terapia intensiva lombardi sono arrivati ??a Lipsia, dove vengono curati all'ospedale universitario.  Il Land Nord Reno-Westfalia ha annunciato che prenderà altri pazienti dall'Italia. E la Germania aiuta  pazienti Covid19 provenienti dalla Francia.
Diciassette persone vengono curate nel Land Baden-Württemberg, nel Land Renania-Palatinato e nel Saarland, e ulteriori ospedali sono pronti ad accettare un numero maggiore di pazienti, oltre a donare forniture di materiali essenziali

La rapida distribuzione di ventilatori, maschere respiratorie e altre forniture mediche è di vitale importanza. La Germania ha già fornito all'Italia sette tonnellate di forniture di aiuti il ??19 marzo. La consegna comprendeva un gran numero di ventilatori, maschere respiratorie e altri prodotti medici. Sono previste ulteriori consegne.

Sono state inoltre approvate le consegne di dispositivi di protezione in Svizzera e Austria e la Germania è  costantemente in collegamento con altri paesi europei per le forniture di attrezzature mediche.

Ma la Germania sta aiutando anche  i cittadini dell'UE bloccati a tornare a casa

In un processo di rimpatrio senza precedenti, fa presente l'Ambasciata tedesca a Roma, il governo  sta riportando i viaggiatori bloccati a casa da tutto il mondo. Oltre 100.000 persone sono già sbarcate in modo sicuro in Germania. Anche qui il governo tedesco sta pensando all'Europa. I cittadini di altri paesi dell'UE bloccati vengono ora accettati  su quasi tutti i voli di rimpatrio tedeschi e la cooperazione con gli Stati membri dell'UE e altri paesi terzi viene ulteriormente intensificata per riempire tutti i posti disponibili.
Ed alla riunione virtuale del Consiglio Affari Esteri di ieri, il Ministro degli Esteri Maas e le sue controparti europee hanno discusso di come questa cooperazione possa essere ulteriormente ampliata per sfruttare meglio lo spazio disponibile.(25/03/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07