Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 23 maggio 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI E ITALIANI ALL'ESTERO - BREXIT - BARNIER (CAPO NEGOZIATORE) INCONTRA COMITATO REGIONI SU IMPATTO BREXIT A LIVELLO REGIONALE E LOCALE.

(2017-03-17)

  Alla  plenaria del Comitato delle regioni 22-23 marzo: dibattito sul futuro dell'Europa con gli eurodeputati Verhofstadt, Brok & Jo Leinen; La politica alimentare dell'UE e la riduzione del rischio di catastrofi con i commissari UE Andriukaitis & Stylianides

Il 22 marzo, pochi giorni prima che il Regno Unito avvii i negoziati per lasciare l'Unione europea, Michel Barnier, il capo negoziatore europeo, discuterà le implicazioni della decisione del Regno Unito sulle città e le regioni con i membri del Comitato delle regioni (CdR ). Il giorno dopo, le autorità locali e regionali definire la loro posizione votando una risoluzione su Brexit.

Ma gli esponenti delle Regioni e degli Enti locali interverranno anche sul complesso del futuro dell'Europa, discutendo del  Libro bianco sul futuro dell'Europa con i tre principali membri del Parlamento europeo.

Il dibattito sul futuro dell'Europa fa parte di una più ampia  riflessione politica in corso del CdR sulla direzione dell'Unione europea - un processo per il quale saranno promossi decine di dialoghi dei cittadini in tutta l'UE. Alla riflessione daranno un loro contributo due deputati che hanno scritto i rapporti sulla riforma della UE - Guy Verhofstadt (BE / ALDE) e Elmar Brok (DE / PPE) - e l'eurodeputato Jo Leinen (DE / S & D), presidente della Movimento europeo internazionale, la più grande rete paneuropea delle organizzazioni pro-europee. Verhofstadt è anche rappresentante del Parlamento europeo nei negoziati tra l'UE e il Regno Unito. 
La plenaria sarà trasmesso in diretta sul sito web del CdR | Programma MEDIA plenaria

Lo stesso giorno il Comitato delle regioni ospiterà anche una conferenza sulle aree metropolitane nella futura politica di coesione.
Questa conferenza mira a sottolineare il ruolo delle principali città e aree metropolitane in politica di coesione dell'UE e la gestione dei fondi strutturali. La discussione servirà allo scopo di valutare il contributo delle città metropolitane per l'attuazione delle attuali politiche e fondi UE, e la definizione di come il loro ruolo può essere rimodellato .(17/03/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07