Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 22 agosto 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - CITTADINI UKRAINI CON PASSAPORTO BIOMETRICO ESENTATI DAL VISTO PER BREVI SOGGIORNI: DA 90 A 180 GIORNI MA NON POTRANNO LAVORARE

(2017-04-06)

  I cittadini ucraini saranno esenti dall'obbligo di visto durante i loro brevi soggiorni nella UE, a seguito dell'adozione Giovedi plenaria del accordo informale con il Consiglio.

Con la nuova normativa, gli ucraini in possesso di un passaporto biometrico possono viaggiare verso l'UE per un periodo da 90 a 180 giorni per turismo, per motivi di lavoro o per visitare la famiglia o gli amici ma non potranno lavorare.
L'esenzione del visto si applica a tutti i paesi dell'UE (tranne l'Irlanda e il Regno Unito) più Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

Il relatore del Parlamento, Mariya Gabriel (PPE, BG), ha detto: '' L'Ucraina ha raggiunto tutti i suoi obiettivi tanto da poter essere sollevata dal presentare il visto.
Altresì l'esenzione dal visto sarà un nuovo messaggio molto potente mostrando che l'Ucraina è un partner chiave dell'UE all'interno del partenariato orientale. ''

La decisione ha ricevuto 521 voti a favore, 75 contrari e 36 astensioni, ma deve essere ancora adottato formalmente dal Consiglio dei Ministri. Dovrebbe entrare in vigore nel mese di giugno, 20 giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.(06/04/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07