Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 22 novembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - PRES. CAMERA BOLDRINI RICEVE MIN. POL. MIGRATORIE GRECO IOANNIS MOUZALAS:"ITALIA E GRECIA LASCIATE SOLE NEL SISTEMA RICOLLOCAMENTI"

(2017-07-12)

“Sono venuto in Italia – ha detto il Ministro -  per esprimere solidarietà al vostro paese in tema di accoglienza dei migranti, visto che la Grecia si è trovata ad affrontare un analogo problema. Nell’UE si ha l’erronea convinzione che in Grecia la situazione sia tornata normale. Va certamente meglio, ma abbiamo ancora molte difficoltà.”

La Presidente Boldrini ha a sua volta espresso vicinanza alla Grecia per le conseguenze della crisi economico-sociale aggravata dalle politiche di austerità imposte dalla trojka: “Quello che è accaduto e sta accedendo in Grecia dovrebbe essere sentito come inaccettabile da tutta l’Europa, specie da quella progressista, che avrebbe dovuto mobilitarsi contro gli effetti di una determinata politica economica e invece non lo ha fatto. La Grecia è l’emblema della debolezza della politica europea”.

Piena intesa in materia di flussi migratori: “Italia e Grecia sono state lasciate sole nella gestione del sistema dei ricollocamenti”, è stata la denuncia comune. “Anziché sbloccare le relocation, discutere della riforma del regolamento di Dublino e delle regole di ingaggio di Triton – ha detto la Presidente Boldrini – ci si è concentrati  sull’adozione di un codice di condotta per le Ong, che salvano migliaia di migranti in mare.”

Al termine del cordiale colloquio, il Ministro Mouzalas – che già aveva accompagnato la Presidente della Camera nella sua visita a Lesbo del febbraio 2016, durante la fase più acuta della crisi migratoria – l’ha invitata a tornare nuovamente in Grecia.(12/07/2017-ITL/ITNET)



Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07