Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 22 novembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

LAVORO - PREVENZIONE INFORTUNI: A MODENA VIII CONVENTION NAZ. SULLA PREVENZIONE INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI

(2017-08-31)

  Il 13 e 14 settembre ritorna alla Fiera di Modena l’appuntamento italiano più importante dedicato ai temi della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.  Sarà l'occasione per  una grande convention nazionale in cui fare il punto sullo stato dell’arte della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, in cui l'INAIL sarà presente in qualità di ente promotore e coorganizzatore.

Una convention rivolta a tutti coloro che operano nel settore dei servizi di sicurezza e protezione, Ambiente Lavoro è un punto di riferimento anche per chi si occupa di prevenzione delle malattie professionali, per i datori di lavoro, per i responsabili dei dipartimenti di sanità delle Aziende Sanitarie Locali, per i medici del lavoro e in generale per tutti i referenti degli enti e delle associazioni impegnati nel comparto della sicurezza. Uno spazio di dialogo nel quale mettere insieme le tante competenze a confronto e affrontare le materie della salute e sicurezza in tutte le sfaccettature attraverso un’unica approfondita occasione di incontro. Fra i temi dell’edizione 2017 spiccano in modo particolare l’invecchiamento attivo della popolazione lavorativa, la sicurezza stradale, la sicurezza nel comparto metalmeccanico e agroalimentare, il benessere sui luoghi di lavoro e la sicurezza ambientale.

I temi dei seminari, dal rischio amianto al lavoro agile. Scorrendo l’articolato programma dei workshop e dei seminari promossi dall’Inail, amplissimo appare il ventaglio delle differenti tematiche presentate dagli esperti dell’Istituto al dibattito tecnico-scientifico con gli esperti del settore: dal rischio amianto negli immobili alle criticità del cd. “decreto palchi” sulla sicurezza negli eventi fieristici e di spettacolo; dai costi della mancata sicurezza nei diversi comparti produttivi alle radiazioni ottiche artificiali e naturali. E ancora, dall’analisi degli strumenti operativi per la valutazione del rischio biologico occupazionale all’analisi dei pericoli negli ambienti di lavoro caldi; dalla certificazione dei sistemi di gestione della sicurezza all’analisi degli infortuni, da quelli “in itinere” a quelli in imprese elettriche. Senza dimenticare, infine, alcune riflessioni sugli scenari attuali e futuri a supporto della salute e della sicurezza indotti dalle novità dell’industria 4.0, dalle innovazioni tecnologiche e procedurali, dalle nuove tipologie contrattuali e dalle ultime modalità di lavoro come il lavoro agile.(31/08/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07