Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 21 settembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

UNIVERSITA' ITALIANE - MEDICINA : BORSE DI STUDIO SPECIALIZZANDI - REGIONE PIEMONTE PROPONE INCONTRO REGIONI E NAZIONALE: ESIGENZE SPECIFICHE SINGOLE REGIONI

(2017-09-11)

Un incontro con tutti gli assessori regionali alla Sanità, con il Ministero della Salute e con il Miur per affrontare il problema delle borse di studio per gli specializzandi in Medicina. È la proposta avanzata dall’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta al termine dell’incontro avuto oggi pomeriggio, insieme ai tecnici dell’assessorato, con il direttore della Scuola di Medicina dell'Università di Torino Ezio Ghigo e con i rappresentanti del coordinamento nazionale “Chi si cura di te?”.

“Nelle prossime settimane solleveremo la questione a livello nazionale. Occorre superare la mancata corrispondenza fra l’offerta formativa e le esigenze specifiche delle diverse regioni – precisa l’assessore Saitta -. Torneremo anche a sottoporre un’ipotesi che avevamo formulato già un anno fa, quella che gli specializzandi possano lavorare all’interno della sanità con un regolare contratto a tempo determinato”.

La Regione Piemonte valuterà inoltre la possibilità, dal prossimo anno accademico, di integrare con risorse proprie il finanziamento ministeriale destinato alle borse di studio. L’assessorato alla Sanità avvierà a breve una ricognizione per accertare quali siano in Piemonte i ruoli con maggiore fabbisogno e che presentano le carenze più rilevanti. “Su questa base – aggiunge l’assessore Saitta - saranno quindi individuate le priorità su cui concentrare il budget a disposizione”. (11/09/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07