Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 22 luglio 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

LAVORO - IN FRIULI VENEZIA GIULIA ORA LE OFFERTE DI LAVORO ARRIVANO SU SMARTPHONE E TABLET GRAZIE ALLE SINERGIE TERRITORIALI RAGGIUNTE CON RIENTRO COMPETENZE IN REGIONE

(2017-12-21)

  La ricerca del lavoro in Friuli Venezia Giulia sbarca su smartphone e tablet grazie alla app mobile 'Lavoro FVG', scaricabile gratuitamente da Play Store (per sistemi Android) e a breve da App Store (per sistemi iOS). Si tratta di uno strumento informatico di facile utilizzo che mette a disposizione direttamente sul telefonino e in tempo reale tutte le offerte di lavoro gestite dall'Agenzia regionale per il lavoro, che attualmente sono 200.

L'applicazione offre un ampio ventaglio di opportunità e, come ha spiegato l'assessore regionale al Lavoro, Loredana Panariti, rappresenta "un supporto estremamente utile che rafforza sensibilmente l'accesso alle informazioni relative alle offerte d'impiego, riducendo lo spazio tra domanda ed offerta di lavoro. Si tratta di un ulteriore importante servizio offerto dall'Agenzia regionale per il lavoro che, insieme a quelli già garantiti in filiera per quanto riguarda la selezione, la formazione e l'informazione, ha portato la sezione dedicata al lavoro del sito delle Regione ad essere tra i più cliccati in Friuli Venezia Giulia".

L'applicazione, una delle prime di questo tipo in Italia, offre la possibilità di scorrere le offerte di lavoro, ma anche di effettuare ricerche specifiche per area territoriale (grazie ad un sistema di geolocalizzione), settore di attività, per mansione, tipologia contrattuale, titolo di studio richiesto e sede di lavoro. Inoltre, grazie all'integrazione con il sistema Eures comprende anche offerte di lavoro provenienti dall'estero. Apposite notifiche avvisano quindi l'utente della pubblicazione di offerte compatibili con il suo profilo, alle quali è possibile candidarsi immediatamente inviando il curriculum vitae con un click direttamente ai centri per l'impiego, nel caso la gestione della selezione sia affidata a loro, o all'azienda stessa.

Panariti ha quindi evidenziato che "la riforma che ha riportato la competenza del lavoro in capo alla Regione ha funzionato molto bene, perché ora in Friuli Venezia Giulia c'è una strategia regionale coordinata che permette di intervenire sul territorio con azioni mirate. Continuiamo quindi con forza a stabilire relazioni con il territorio, come le visite nelle aziende per raccogliere informazioni sui posti vacanti, per offrire ai cittadini in cerca di lavoro servizi utili e concreti, augurandoci che queste azioni contribuiscano a ridurre la disoccupazione anche nel 2018".

Oltre che attraverso la app le offerte di lavoro continuano ad essere consultabili dal recentemente rinnovato portale regionale dedicato al lavoro .(21/12/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07