Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 23 gennaio 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - POLITICHE 2018 - SEN. DI BIAGIO(AP-CE): "NASCE CIVICA POPOLARE: ALL'ESTERO OCCASIONE PER RIMETTERE IN GIOCO FORZE VALIDE DEL PAESE CONTRO DILETTANTISMI E DEMAGOGIE"

(2018-01-09)

  "E' stato presentato oggi a Roma il progetto "Civica Popolare" che si colloca ben oltre le scadenze elettorali del prossimo 4 marzo, ma vuole essere un interlocutore politico valido e pragmatico che sia da alternativa rispetto ai confusi soggetti politici che popolano lo scenario degli ultimi tempi".  A sottolinearlo il Sen. Aldo Di Biagio, parlamentare di AP CE eletto dalla circoscrizione estero nella Ripartizione Europa commentando la nascita del nuovo soggetto politico, di cui è parte integrante e con il quale, si suppone, si ricandidera'  in Europa. 

"Un progetto - spiega Di Biagio - con un'impronta popolare e centrista che sappia fare tesoro dell'esperienza di Governo, che ambisca al futuro del Paese senza urlare alla pancia degli italiani delusi, ma nel contempo sappia individuare i migliori percorsi per rinnovare il ruolo dell'Italia in Europa e nel mondo senza intravedere nemici in ogni dove, ma sapendo fare tesoro del percorso finora svolto e che fornisca un'opzione credibile e di qualità rispetto all'appiattimento di idee e di programmi, basati su promesse infondate e risultati millantati, di cui si nutre la deriva populista che sembra dilagare in maniera incontrollata e preoccupante nel Paese e in Europa".

"Veicolare questo progetto nella Circoscrizione estero rappresenta un'occasione inderogabile per rimettere in gioco le forze valide del Paese, coinvolgendo profili attivi della società civile, del mondo dell'imprenditoria, dell'associazionismo e della cultura in una prospettiva di rinnovamento delle potenzialità del Paese che non siano favole raccontate da imbonitori ma che si basino su scelte di competenza che mirino al futuro e alla crescita dell'Italia partendo dal rispetto delle istituzioni e dalla credibilità di un'esperienza maturata accanto alle forze di Governo. Crediamo che questo progetto possa essere un valido antidoto contro i dilettantismi da un lato e le isterie demagogiche dall'altro, in una congiuntura in cui fomentare paure e raccontare promesse fiabesche non può essere un bene per l'Italia ma una vera e propria vergogna. Noi ci saremo per raccogliere questa sfida e rimettere al centro l'Italia che vale". (09/01/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07