Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 19 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE -LAVORO - "VENETO IN AZIONE" LABORATORIO D'INNOVAZIONE REGIONE VENETO CAPOFILA PER INVESTIRE NEL CAPITALE UMANO

(2018-03-09)

“’Laboratorio d’Innovazione’ è un’occasione per la Regione di mettersi in ascolto del mondo del lavoro e dei nuovi bisogni formativi. Il Veneto ha sempre avuto i migliori risultati nella gestione dei programmi comunitari. Ma i tempi di realizzo dei cicli di programmazione europea (il settennato 2014-2020) sono troppo lunghi e rischiano di non cogliere le priorità e i cambiamenti di una società in costante evoluzione.

Per questo con il progetto ‘Veneto in Azione’ abbiamo voluto mettere in dialogo diretto imprese, enti di formazione, amministrazione pubblica e associazioni di categoria per sintonizzarci sui nuovi bisogni formativi e mettere a fuoco come e dove investire per valorizzare il capitale umano, che rappresenta la prima risorsa del sistema produttivo” .
Così l’assessore al lavoro e alla formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan, ha inquadrato l’esperienza delle tre giornate di “Laboratorio d’Innovazione” che si sono concluse oggi al Palladium Theatre del Vicenza Convention Center (Fiera di Vicenza), nell’ambito del progetto “Veneto in Azione”.
“Veneto in azione- capitale umano e innovazione” è l’iniziativa promossa da Regione Veneto (Area Capitale Umano, Cultura e Programmazione Comunitaria (Direzione Formazione e Istruzione) - con il coinvolgimento di università, pubblica amministrazione, imprenditori, associazioni di categoria, scuola ed enti di formazione - per aiutare il sistema socio-economico regionale ed essere più cooperativo e integrato, in un’ottica di filiera, con maggiore capacità di innovare e di innovarsi.

Le tre giornate della manifestazione “Laboratorio d’Innovazione” a Vicenza hanno coinvolto oltre 200 protagonisti della formazione, il 51% rappresentanti delle istituzioni educative e il 31% della formazione professionale, e 600 partecipanti.
Grazie all’interazione con i social media, il Laboratorio d’Innovazione ha registrato un milione di ‘impression’, cioè altrettanti profili o account raggiunti .

“La capacità di gestire il cambiamento nel sistema educativo e formativo, e di aumentare innovazione e creatività, sono le priorità espresse dai rappresentanti di scuola, università e operatori della formazione – sottolinea l’assessore – Con il
progetto ‘Veneto in azione’ vogliamo rendere più efficiente e accessibile l’amministrazione regionale nel suo ruolo di ‘regista’ dell’incontro tra domanda e offerta formativa. I percorsi di formazione, e in particolare quelli dell’alta formazione, devono essere co-progettati con tutti gli attori del nostro sistema territoriale”. (09/03/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07