Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 20 luglio 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PATRONATO ITALIANO NEL MONDO - CONVEGNO ITAL UIL "LA FORMAZIONE IL FILE CHE UNISCE" TORLUCCIO (PRES.ITAL UIL): "NONOSTANTE DIFFICOLTA' E TAGLI RIUSCIAMO AD ANDARE AVANTI ED I NUMERI PREMIANO IL NOSTRO IMPEGNO"

(2018-06-20)

  Si e’ svolta oggi a Roma la conferenza  ‘La formazione il filo che unisce’ organizzata dal Patronato ITAL UIL. Un momento di incontro e riflessione organizzato annualmente dal Patronato della UIL, e che in questa edizione anticipa  il 17’ Congresso della UIL in programma a Roma dal 21 al 23 giugno. Un tema

  Un convegno ed un congresso che si situano in un periodo storico decisamente critico per l'evoluzione del nostro Paese, con quanto, in termini di complessità a livello sociale ed economico, è stato evidenziato dal Presidente del Patronato ITAL UIL, Giovanni Torluccio, e dai numerosi partecipanti all'incontro.  Difficoltà che si riverberano, purtroppo,  anche sul Patronato ITAL UIL - ha stigmatizzato il rappresentante del Patronato della UIL.

“Siamo un ente che vive soprattuto dei contributi che derivano dalle prestazioni che noi eroghiamo, ha spiegato agli astanti il Presidente dell'ITAL - ma  il nostro ente principale, lo Stato,  che dovrebbe fornirci di tutti gli elementi per rispondere ai bisogni dei cittadini alla luce delle prestazioni che eroghiamo, si dimostra un pessimo pagatore. Tant'è - ha proseguito il Presidente dell'ITAL - dobbiamo fare spesso ricorso alla nostra capacita’ di massimizzare le risorse sulle quali si sono abbattuti a più riprese i tagli imposti dallo Stato e che ci impediscono di erogare alcuni servizi. Eppure vantiamo crediti nei confronti dello Stato da diversi anni.
Ciononostante, ha proseguito Torluccio,  riusciamo a mantenere in piedi la nostra struttura e a dare concrete risposte."

" Nessuno e’ stato mai abbandonato - ha fatto presente il Presidente dell'ITAL - contrariamente a quello che accade in altri patronati. Noi grazie ad un’oculata gestione - grazie all'impegno del nostro Direttore Generale Imburgia - riusciamo ad andare avanti !. Questo, però, ha aggiunto il sindacalista -  ci ha forzato a scelte alle quali non pensavamo di dover ricorrere, come richiedere delle prestazioni a pagamento."

"Un impegno che ci impone di allargare inoltre il ventaglio delle prestazioni e di mantenere un livello qualitativo ottimale, soprattutto in alcuni ambiti, più complessi e difficili.  Ed io sono molto soddisfatto di alcuni dati che arrivano dalle nostre strutture" ha sottolineato il Presidente del Patronato del Sindacato dei cittadini, citando, tra l'altro, la recente convenzione firmata con l'ANPAL, l'agenzia per il lavoro. (20/06/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07