Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 23 settembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - BREXIT - INCONTRO ALL'INCA UK AD EDIMBURGO SU QUALI PRESOCCUPAZIONE

(2018-06-19)

Prossimo incontro il 26 giugno, presso la “Quaker Meeting House” di Edimburgo, organizzato dall’INCA CGIL UK e rivolto a tutti i cittadini europei e non residenti nel Regno Unito, preoccupati per il futuro dei propri diritti dopo la Brexit.
Al centro il tentativo di dare risposte ai tanti quesiti sempre più frequenti tra quanti intendono salvaguardare la propria permanenza nel Regno Unito.
A introdurre sarà Cristina Calò, mentre a interloquire con i presenti ci sarà Bilaal Shabbir, avvocato specializzato sul tema dell’immigrazione e che nel  2016 ha scritto per il “Law Society of Scotland Journal” discutendo gli effetti della legge sull’immigrazione e ha fatto parte della commissione per l’Immigrazione e l’Asilo sempre della Law Society of Scotland.
Nel 2017 l'avvocato  Bilaal Shabbir ha presentato una petizione al Parlamento europeo, dove il governo del Regno Unito poteva emendare il processo amministrativo per permettere a chi lo volesse di ottenere più facilmente il diritto di residenza nel periodo precedente all’attuazione della Brexit.
Bilaal interviene anche su uno dei maggiori blog inglesi sull’immigrazione e l’asilo.
Sempre nel 2017, è stato l’organizzatore di una delle più importanti conferenze in Scozia sul tema dell’impatto dell’immigrazione post-Brexit.
Tra gli argomenti al centro dell'incontro: cosa sono il “Permanent residency” e il “Settled status”? Quali sono i documenti necessari per ottenerli? Quale il costo? Come devono comportarsi gli studenti, i disoccupati, le donne in maternità? E molto altro.(19/06/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07