Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 19 settembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - "SGUARDI INCROCIATI" CONVEGNO INTERNAZIONALE PLURIDISCIPLINARE PROMOSSO DA ASSOCIAZ. STUDI MEDITERRANEI E UNIVERSITA' DI SFAX

(2018-09-04)

  Convegno “L’Immigrazione - Sguardi incrociati”,  organizzato dall’Associazione degli Studi Mediterranei e dall’Università di Sfax, che si terrà a Sousse, in Tunisia, dal 17 al 19 dicembre 2018. Il convegno è co promosso dall’università tunisina di Sfax.

Sempre più si insiste in Europa sulla collaborazione dei paesi di origine e di transito dei migranti, un rapporto che non si esaurisce a livello politico e amministrativo ma coinvolge anche l’ambito culturale e della ricerca. È in questa prospettiva che si colloca il Convegno internazionale pluridisciplinare organizzato a Sousse dall’Associazione Tunisina degli Studi
Mediterranei (ATEM) in collaborazione con l’università di Sfax sul tema “L’immigrazione - Sguardi incrociati”.

  I lavori dei convegno si svolgeranno dal 17 al 19 dicembre 2018. Del comitato scientifico fanno parte anche illustri
sociologi e demografi italiani.
Il coordinatore, il prof. Ali Slah Chebbi, nel presentare l’iniziativa da una parte sottolinea che il fenomeno migratorio è intrinseco allo svolgimento della storia dell’umanità e, dall’altra, si sofferma sugli attuali aspetti problematici, che richiedono nuovi approcci a livello scientifico e culturale. Inoltre il professor Chebbi cita il naufragio di 87 immigrati nei pressi delle isole di Kerkennah in Tunisia, la notte del 2 giugno 2018: l’auspicio è che il Mediterraneo cessi di essere un mare di morte e che gli apporti al convegno contribuiscano a una nuova e più fruttuosa visione geopolitica dei flussi
migratori.

L’impostazione multidisciplinare ha indotto gli organizzatori a prevedere cinque sezioni:
- Immigrazione e storia; - Immigrazione e relazione internazionale; - Immigrazione e diritto; - Immigrazione, identità e integrazione; - Immigrazione, letteratura e arte.
Proposte di interventi e i relativi riassunti, di circa mezza pagina, accompagnati da un indice bibliografico, devono essere inviati unicamente tramite posta elettronica entro il 15 settembre 2018 al seguente indirizzo: achebby@gmail.com.
Le lingue di lavoro al convegno saranno l’arabo, il francese, l’inglese e l’italiano.
Per temi di rilevante importanza in via eccezionale, verranno accettati, interventi scritti (nel caso che i relatori siano impossibilitati a partecipare).

Non si può che apprezzare la disponibilità dimostrata a esaminare un tema diventato politicamente rovente. Un’ampia partecipazione consentirà di integrare i punti di vista europei con quelli propri dell’altra sponda del Mediterraneo.

Gli organizzatori sottolineano che le spese sono a carico dei partecipanti https://calenda.org/460416; https://univ-droit.fr/actualites-de-la-recherche/appels/27369-l-immigration-regards-croises.(04/09/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07