Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 18 ottobre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI DEI CITTADINI - SANITA' - DUE GIORNATE DI CONFRONTO A GALLIO (VENETO) ESPONENTI DELLA SANITA' ITALIANA SI INTERROGANO SUL FUTURO

(2018-09-19)

  Domani e venerdì, a Gallio, sull’Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza, la sanità italiana si interroga sul suo futuro, con due giornate di confronto tra tecnici, managers, amministratori e operatori del settore per iniziativa di “2018 Motore
Sanità”, con il patrocinio della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome e della Regione del Veneto, che sarà rappresentata dagli Assessori alla Sanità, Luca Coletto, e al Sociale, Manuela Lanzarin, dal Direttore dell’Area
Sanità e Sociale regionale, Domenico Mantoan, e da numerosi suoi tecnici e direttori generali. Annunciata anche la Presenza di Assessori ed esperti di varie altre Regioni italiane.

Significativo il titolo dato alla due giorni: “Governare il Cambiamento”. Si inizia domani, giovedì 20 settembre alle ore 10.00, presso l’Hotel Gaarten in Via Kanotole 13/15 a Gallio, con un intervento dell’Assessore Manuela Lanzarin.
L’Assessore alla Sanità, Luca Coletto, interverrà in apertura della seconda giornata, venerdì 21 settembre, alle ore 9.30.

L’evento sarà rivolto a un parterre estremamente selezionato e si svolgerà attraverso tavole rotonde che si vvicenderanno sui temi più “caldi” della sanità attuale e futuro.
Tra questi, i nuovi modelli tra il finanziamento del sistema e la crescita economica, i problemi e le soluzioni per le liste d’attesa in tutta Europa, la gestione delle cronicità, il governo del cambiamento, l’autonomia delle Regioni, l’innovazione terapeutica, le modalità di circolazione delle migliori pratiche. (19/09/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07