Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 19 ottobre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

UNIVERSITA' ITALIANE NEL MONDO - ITALIA/CINA - RETTORE POLITECNICO TORINO IN CINA INCONTRA COLLEGHI UNIVERSITA' CINESI. TRA I FUTURI ACCORDI AVVIO "LEARNING CENTER"

(2018-09-27)

Calendario fittissimo di appuntamenti per la prima missione del Rettore Guido Saracco in Cina, cominciata a Pechino il 23 settembre scorso insieme alla delegazione composta dal Delegato per le Relazioni con la Cina Michele Bonino, da Marco Begani del China Center di Ateneo, da Andrea Tonoli e Angelo Bonfitto del DIMEAS e Alberto Bologna del DAD.

Dopo un incontro con l’ambasciatore d’Italia a Pechino Ettore Sequi, il Rettore è intervenuto presso la Tsinghua University al 1° International Forum for Engineering Education con un keynote speech sul tema Engineering Education for Sustainable Development e si è poi incontrato con il Presidente dell’Università Qiu Yong.

Molti i temi e le proposte affrontate in questo incontro: si sono discusse le prossime strategie di collaborazione Polito-Tsinghua, in particolare i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022, la creazione di un Dottorato congiunto Internazionale, il proseguimento delle attività della EU-China Platform on Sustainable Urbanization - consorzio di 14 enti europei e cinesi attivato nell’ambito del programma Horizon 2020 e del Ministero della Scienza e della Tecnologia Cinese (MOST): la Tsinghua University - la migliore università cinese quest’anno 17ima nel mondo secondo il ranking QS - e il Politecnico sono insieme responsabili del Work Package dedicato al “Place Making” e stanno valutando la possibilità di avviare un “Learning Center” congiunto per lo studio di nuove modalità di insegnamento e di interazione con la società.

Il Rettore ha poi visitato la Scuola di Architettura e incontrato i 15 studenti e architetti del Politecnico che la frequentano e siglato due importanti accordi di cooperazione: il rinnovo del Memorandum of Understanding generale con la Tsinghua University per i prossimi 5 anni e l’accordo di cooperazione con NEVC (National New Energy Vehicle Technology Innovation Center), agenzia governativa dedicata alla ricerca sulla mobilità elettrica a cui fanno capo le principali aziende produttrici e i principali centri di ricerca cinesi.

La delegazione è quindi partita alla volta di Shanghai e Canton, prossime tappe del viaggio.(27/09/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07