Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 19 dicembre 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FINANZA - ITALIANI NEL MONDO - TRANSAZIONI IMMEDIATE CON SISTEMA TIPS - ISTANT PAYMENT IN EURO - SVILUPPATO E GESTITO DA BANCA D'ITALIA PER EUROSISTEMA

(2018-11-30)

  I pagamenti istantanei in moneta di banca centrale arrivano oggi in Europa, e lo fanno partendo dall'Italia. TIPS, il nuovo sistema di regolamento di instant payment in euro lanciato questa mattina a Roma, è infatti interamente sviluppato e gestito dalla Banca d'Italia per conto dell'Eurosistema.

All'evento, che si è tenuto presso il Centro Donato Menichella della Banca d'Italia, hanno partecipato il Governatore Ignazio Visco, il membro del comitato esecutivo della BCE Yves Mersch e il Direttore Generale Salvatore Rossi. TIPS, che sta per Target Instant Payment Settlement, garantisce un regolamento praticamente immediato e ha l'unicità di farlo direttamente in moneta di banca centrale, sostituendo così il contante (cash without cash). In pratica, lo scambio di un pagamento via TIPS - utilizzando uno smartphone - equivale allo scambio diretto di monete e banconote.

Per renderlo possibile ci è voluto un sistema che fosse in grado di processare oltre duemila transazioni al secondo, restando disponibile 24 ore su 24, 365 giorni l'anno. Il nuovo sistema, realizzato in 12 mesi, sarà disponibile per tutte le banche che vorranno offrire alla propria clientela un servizio di pagamenti istantanei in euro; in futuro potrà essere utilizzata qualunque altra valuta poiché il sistema è multi currency.

Poiché il costo del servizio è fondamentale per i pagamenti istantanei che devono essere utilizzati nelle transazioni quotidiane, in sostituzione di altri strumenti come carte di pagamento o contanti, la Banca d'Italia ha definito una soluzione tecnica tale da mantenere costi di sviluppo e operativi molto bassi, come richiesto dall'Eurosistema, consentendo così di fissare la commissione per transazione a 0,2 centesimi: 1 euro è sufficiente per regolare ben 500 transazioni! Si trattava di un obiettivo critico per un servizio che vuole offrire ai cittadini europei il vantaggio della istantaneità a prezzi convenienti. La disponibilità di TIPS agli utenti finali dipenderà ora dalla velocità con la quale le banche commerciali presso le quali sono correntisti saranno in grado di utilizzare il nuovo servizio. L'infrastruttura è pronta e operativa.

Con TIPS, Banca d'Italia allarga il portafoglio di servizi che ha contribuito a realizzare per conto dell'Eurosistema al fine di favorire l'integrazione della piazza finanziaria europea e lo sviluppo di servizi di pagamento e regolamento innovativi e di migliore la qualità dei servizi a disposizione dei cittadini dell'Unione.(30/11/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07