Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 21 maggio 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI ALL'ESTERO - PROGETTO ANTENOR - ITACA ED INTERCOMITES BELGIO PRESENTANO A BRUXELLES NUOVO PROGETTO. PARTECIPANO COMITES, REALTA' ASSOCIATIVE E PATRONATI DI 6 PAESI UE + SVIZZERA

(2019-03-07)

  Il progetto ANTENOR è stato presentato oggi a Bruxelles dall'Associazione transnazionale Itaca e dall’ InterComites del Belgio.

Il  progetto - finanziato dal Maeci - prevede l'Analisi delle Nuove Tendenze dell'Emigrazione Nazionale ed un Osservatorio sulla Romania.

ANTENOR, che coinvolgerà sette paesi dell'Unione Europea - Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Svizzera, Regno Unito e Romania-  si avvarra' di interviste pilota e di strumenti di analisi sociologica tracciare definire uno specifico segmento fra gli expats  relativo a individui che abbiano lasciato l'Italia dopo il I° gennaio 2015. Un universo del quale si intendono tracciare le relative necessità.

All'indagine prenderanno parte insieme a Comites, patronati, associazioni ed altre aggregazioni locali che si avvarranno delle proprie risorse umane per comminare le interviste e diffondere i risultati in ambito locale e nazionale.  I risultati dell'indagine saranno utilizzati per rispondere ai bisogni della nuova emigrazione italiana all'estero mediante ipotesi che saranno elaborate nell'ambito del nuovo network.

ANTENOR  è partecipato anche dall'Osservatorio dei Rumeni all'estero. Una partecipazione che nasce dalla firma di un Memorandum d'Intesa fra l'INCA ed  il Ministero dei Rumeni all'estero,  che amplifica l'impegno dell'INCA Romania e del  Patronato INCA Italia ed all'estero  a tutela non solo degli italiani in Romania  ma anche dei rumeni in Italia...e non solo, come anticipato ad ITALIANNETWORK/Italialavorotv nello scorso gennaio (vedi: http://www.italiannetwork.it/video.aspx?ln=it&id=2713).

  "Alla Romania, affermava la Presidente del Patronato INCA CGIL, abbiamo rappresentato anche la  possibilità, che stiamo già verificando e mettendo  in atto con l'associazione Itaca, di un percorso di studio e di ricerca sulla diaspora dei rumeni in paesi come l'Italia, il Regno unito, la Francia, il Belgio, e il governo rumeno ha manifestato la propria disponibilità  come  partner della ricerca, assicurando la propria presenza  anche  al comitato scientifico per la costruzione di un  questionario e per il rapporto con questi cittadini."    Un Paese, la Romania, che registra un'altissima mobilità dei propri connazionali  verso cui si stanno sviluppando progetti per un loro ritorno nel proprio Paese d'origine.

Il progetto Antenor  è stato presentato, nei giorni scorsi, al Comitato di Presidenza del CGIE che ha invitato i promotori a valutare l'ipotesi di un ampliamento del progetto anche  ad altri paesi europei ed in altri continenti. (07/03/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07