Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 26 giugno 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DONNE ITALIANE IN SVIZZERA - DISPARITA' SALARIALE : AUMENTATA ENORMEMENTE DISPARITA' SALARIALE : 42,9%. IN SOLDONI: 7.680 FRANCHI IN MENO . SINDACATO UNIA: INACCETTABILE !

(2019-05-23)

  Gli ultimi I dati diffusi dall'Ufficio federale di statistica (UST) sulla parità di retribuzione delle lavoratrici in Svizzera è allarmante: la disuguaglianza discriminatorie di retribuzione tra i sessi è aumentato dal 39,1% (2014) al 42,9 % (2016).

Ciò rappresenta una media di 7.680 franchi. Unia esige che tutte le aziende effettua analisi dei salari nel 2019, l'anno delle donne. Le aziende incriminate devono adottare misure urgenti per  aumentare i salari delle donne. Il tempo per l'azione volontaria è finita.  Una differenza salariale inspiegabile, neanche sul piano della formazione.

. Nel 2014, la differenza era del 39,1%. Nel 2016, è salito al 42,9%. Conclusione: la discriminazione salariale aumenta ancora di più. L'analisi dell'OFS mostra che più dipendenti ci sono in un'azienda, più la percentuale di discriminazione è alta. Ciò significa che le donne sono discriminate in termini di salari dal loro primo lavoro, semplicemente perché sono donne. Gli argomenti che la destra ripetono a piacimento in base al quale le donne hanno salari più bassi a causa della maternità o l'abbandono volontario di carriera non regge. Questa discriminazione è inaccettabile!

La nuova legge sulla parità richiede nelle aziende con 100 dipendenti-es o più società di intraprendere una revisione periodica degli stipendi. I dati diffusi dimostrano come queste misure sono insufficienti. Gettano una luce cruda sulla portata dell'affronto a tutte le donne dai politici  ai datori di lavoro. Unia richiede quindi che tutte le società si impegnino prontamente analizzano i loro stipendi. Le aziende incriminate devono adottare misure efficaci per adattarsi a aumento dei salari delle donne.  Lo sciopero del 14 giugno è inevitabile. In tutta la Svizzera le donne scenderanno in piazza. (23/05/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07