Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 22 novembre 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Imprese

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - COSTRUZIONI - BIANCOFIORE(PRES.INTERNAZ. ANCE): SUCCESSO PMI COSTRUZIONI ALL'ESTERO.CON ANCE TUTTI SEGMENTI FILIERA, ARCHITETTI E MAESTRANZE ITALIANE VALORE AGGIUNTO MADE IN ITALY"

In Italia ancora  "non ci sono segnali che facciano intravedere una reale svolta. Il mercato interno langue. Tra il 2004 ed il 2013 si è registrato  un calo dell'attività del 7,2% e la ripresa auspicata, a fronte di un timido quanto recente incremento delle compravendite, assieme alle assicurazioni di una riapertura delle commesse pubbliche con il conseguente riavvio dei grandi cantieri, non lascia ancora intravvedere quei segnali positivi che gli imprenditori ed i lavoratori del settore (ben piu' di mezzo milione di disoccupati in pochi anni, - 8% dei dipendenti) attendono". Ad affermarlo i dati  del Rapporto annuale del'ANCE e pressochè confermati oggi ma con una marcia in più dopo le recenti affermazioni delle delegazioni ANCE all'estero. Internazionalizzazione, dunque, è la parola d'ordine dell'iniziativa imprenditoriale italiana di settore, che in pochi anni sembra aver ripagato la sfida lanciata dall'ANCE - l'Associazione Nazionale dei Costruttori Edili - all'estero in sinergia con il Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione italiana e l'Agenzia ICE.

"Il fatturato delle imprese di costruzioni italiane all'estero è, di fatto, più che triplicato in meno di dieci anni, con una produzione aumentata dell'8,6% e un portafoglio arricchito di 319 lavori, per 17 miliardi di euro.” Afferma Gerardo Biancofiore, Presidente del Gruppo PMI Internazionale dell'ANCE. "Un incremento addirittura del 206% sul quale ben pochi avrebbero scommesso in passato e che registra quotidianamente nuove affermazioni". ... le PMI del comparto cominciano ad aprirsi al mercato globale grazie all'iniziativa dell'ANCE.  Italialavovorotv/Italiannetwork ne ha parlato con il Presidente dell'ANCE per l'Internazionalizzazione, Gerardo Biancofiore, ospite della sede del  think tank "competere".

" Fin dal primo giorno del mio insediamento, un paio di anni fa', abbiamo avviato una politica indirizzata alle piccole e medie imprese di costruzioni sui Paesi target, a misura delle piccole e medie imprese, dell' area balcanica, del nord Africa ed  anche dell'area asiatica. Siamo stati più volte  in Azerbaigian, Paese che ha un ottimo rapporto con l'Italia, anche se c'è  uno sbilanciamento commerciale notevole: noi diamo svariati miliardi  e loro danno pochissimo all'Italia. Ma c'è una grande voglia di collaborare ed una disponibilità ad offrire grosse opportunità alle nostre imprese e lavorare insieme" fa presente il Presidente Biancofiore.

Presidente, quantificando, cosa vuol dire lavorare all'estero in questo settore ?
"Durante questi anni, contraddistinti da una situazione economica di grande difficoltà dell'Italia" spiega  Biancofiore, l'attività di internazionalizzazione ha rappresentato un ottimo traino per le imprese di costruzione, sia per mantenere in vita l'impresa, ma anche con l'obiettivo di crescere ed esplorare i mercati globali. Quantificando, le posso dire che il bilancio di  5 o 6 anni  fa nel settore delle costruzioni...Oggi, comunque, il rapporto è cambiato fra mercato interno e mercato estero. L'estero rappresenta il 65% quasi il 70% ed il mercato interno riguarda solo il 30%.  Ma io credo che l'Italia possa tornare a crescere in maniera stabile e sostenuta" auspica l'esponente dell'ANCE....

Per il Presidente Biancofiore "fare sistema" non vuol dire  soltanto....  "I nostri tecnici progettisti, sia architetti che ingegneri, sono italiani e rappresentano un orgoglio italiano" afferma il Presidente delle PMI Internazonali dell'ANCE, stigmatizzando "E' il valore aggiunto che noi portiamo all'estero. .....
------------------------
Gerardo Biancofiore è nato a Cerignola (FG). Imprenditore nel  settore delle costruzioni e delle energie rinnovabili, è dal 1993 Amministratore Unico e Direttore Tecnico delle Sedir srl e Presidente del Consiglio di Amministrazione di G.O.Th.E. srl. Con una lunga esperienza associativa nel sistema confindustriale e degli enti paritetici, è  stato Presidente del Formedil Foggia dal 2008 al 2012.
Tra l'altro è anche componente del Consiglio di Amministrazione  del Distretto Tecnologico Agroalimentare Pugliese, dell’Aspen Institute e del Consiglio del Collegio Universitario Milano.  (03/06/2015-M.f.-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2015-06-03 00:06)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07