Direttore responsabile Maria Ferrante − martedì 22 agosto 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Lavoro

ITALIANI ALL'ESTERO - CGIE - DAL COMITATO DI PRESIDENZA MEDDA (CGIE BELGIO):" STANCA PER L'INTENSITA' DEL LAVORO MA SODDISFATTA PER I RISULTATI OTTENUTI E CON LA VOGLIA DI CONTINUARE A LAVORARE NEL CGIE"

  Era partita entusiasta dal Belgio, Eleonora Medda,  per la sfida che avrebbe dovuto affrontare a Roma, partecipando come esponente del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero all'Assemblea Plenaria del CGIE. Una sfida ad uno statu quo dormiente negli ultimi cinque anni di continui rinnovi degli organismi di rappresentanza (Comites e CGIE), che - aveva sottolineato ad Italiannetwork/Italialavorotv - ha finito con lo sfiancare aspettative e speranze,  finendo con l'allontanare le giovani generazioni italiane all'estero. Giovani  che avevano partecipato alla Conferenza Mondiale dei Giovani del 2008 - ritenendo di poter dare un valido contributo al legame con l'Italia (vedi: http://www.italiannetwork.it/video.aspx?ln=it&id=2221).

Due, quindi, gli obiettivi che,  in particolare, Medda si proponeva di portare avanti a vantaggio della comunità italiana - in Belgio ma non solo  - recuperare la partecipazione ed il dialogo con le giovani generazioni all'estero, le cui fila sono andate ingrossando in questi 8 anni, e l'esigenza di tutelare la transnazionalità dei diritti dei lavoratori europei all'interno della stessa Europa. Diritti che non vengono ancora pienamente tutelati in un'Europa che pure sostiene la mobilita' dei lavoratori, come ha potuto a più riprese considerare nel corso del suo lavoro di operatore ed ora responsabile del Patronato INCA in Belgio. Il caso dei lavoratori europei residenti da tempo in Belgio ed espulsi dal Paese una volta  perso il lavoro, nonostante le norme - e soprattutto i principi - sulla libera circolazione  dei lavoratori.

Ed è proprio da quest'ultima problematicità che si scontra con la mobilità dei lavoratori e soprattutto dei giovani, che Medda, eletta al Comitato di Presidenza del CGIE, ed esponente della VII Commissione  NUOVE MIGRAZIONI E GENERAZIONI NUOVE , è partita per presentare un ordine del giorno - il terzo -  approvato all'unanimita' sulla transnazionalita' dei diritti dei lavoratori. Una conferma della sentita necessità di tutelare quel mondo del lavoro che spinge sempre più i giovani  alla mobilità come, e forse piu' del passato"... (VEDI: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=37888) .(25/03/2016-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2016-03-25 00:03)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07