Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 23 ottobre 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Sicurezza sociale

SINDACATI PENSIONATI ITALIANI NEL MONDO- MANIFESTAZIONE - PEDRETTI(SPI CGIL): STANCHI DI ESSERE CONSIDERATI CITTADINI DI SERIE B. O IL TAVOLO RINASCE O E' SCIOPERO GENERALE"

"Un battaglia di giustizia e di eguaglianza sociale" così Ivan Pedretti in Piazza, a Roma, concludendo la manifestazione unitaria dei sindacati dei pensionati italiani aderenti a CGIL, Cisl e UIL (rispettivamente SPI, FNP e UILP). 

Ed a proposito di giustizia Pedretti ha voluto ricordare Giulio Regeni "che amava la libertà ed i diritti del lavoro" ed ha aggiunto "noi non smetteremo finche' non sia fatta giustizia " sottolineando che il sindacato dei pensionati continuerà ad essere sempre vicino alla famiglia di Giulio ed alla loro battaglia di giustizia.

Lo SPI, ha sottolineato Pedretti è con i lavoratori di tutte le categorie in lotta per i diritti dei lavoratori e contro la vergognosa campagna del caporalato sia nei campi che nelle imprese. Una lotta contro le mafie e lo sfruttamento del lavoro.  E con gli altri lavoratori: gli esodati, colpiti ingiustamente dalla legge Fornero, ed alle tante donne taglieggiate del 30% della loro pensione...siamo qui con tutti quelli che chiedono di accedere alla pensione senza  essere colpiti  a nuove tagliole...  La vostra è la nostra lotta . Siamo insieme contro chi vuol dividere i giovani dagli anziani . Noi non ci stiamo. Vogliamo un Paese unito ! L'unità è la nostra grande forza ed oggi è una grande giornata di unità: l'unità sindacale....

Nessuno può fare la morale a noi. A chi come noi paga le tasse...fa il proprio dovere...Siamo stanchi di essere trattati come egoisti, come quelli che rubano il futuro ai giovani...

Ed ancora: i tanti soloni della politica continuano a farci i conti in tasca...a spiegare al vento che abbiamo pensioni truccate, che bisogna lavorare più anni per poter avere una pensione medio bassa, ma provino loro a provare qualche mese in siderurgia, sulle catene di montaggio, sulle impalcature 

“Il tavolo di confronto tra governo e sindacati dei pensionati è scomparso come la lettera di Cristoforo Colombo sulla scoperta del Nuovo Mondo. Speriamo che questo tavolo rinasca dall’incontro del 24 maggio con il Ministro Poletti, che è frutto anche della nostra battaglia”
  Così il Segretario generale Ivan Pedretti chiudendo stamattina la manifestazione nazionale dei pensionati in Piazza del Popolo indetta da SPI CGIL GNP CISL e UILP Uil per chiedere al governo interventi urgenti su reddito, fisco, welfare, sanità e non autosufficienza.
(vedi: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=39033)”.(20/05/2016-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2016-05-20 00:05)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07