Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 27 febbraio 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Patronati

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - IMMIGRAZIONE - PICCININI(IMMIGRAZIONE INCA CGIL):"INAUGURATO PUNTO INFORMATIVO INCA TUNISIA A BISERTA"

Inaugurata a Biserta PUNTO INFORMATIVO del Patronato INCA - Tunisia, presente il responsabile Immigrazione del Patronato INCA, Claudio Piccini, il Coordinatore INCA Tunisia, Mustapha Laouini ed il Segretario del sindacato UGTTE di Bizerte Bachir Sabbani.

Considerato l'importante successo ottenuto dalla sede di Tunisi divenuto punto di riferimento sia della comunità italiana, sia di passaporto che di origine italiana in Tunisia, che dei lavoratori tunisini rientrati dall'Italia e di quanti sono occupati nelle imprese tuniso/italiane, l'apertura di un punto informativo, presso il sindacato UGTT nell'area di Biserta, importante porto franco a Nord del Paese nord africano, costituisce un importante impegno nell'ambito dell'attività della sede di Tunisi.

Per il Patronato INCA - sottolinea il responsabile Immigrazione Claudio Piccinini ad ITALIANNETWORK /Italialavorotv"significa un ulteriore investimento in Tunisia grazie all'ottima collaborazione con il sindacato locale. E' un investimento di informazione, in garanzia dei diritti, in particolare di verifica di quelle situazioni che spesso non sono conosciute in tema di diritti e prestazioni ma che dovrebbero essere messe a conoscenza sia degli italiani che dei tunisini. In questa sede, sottolinea Piccinini, parliamo di un contesto di estrema mobilità, sia dei lavoratori tunisini in Italia che in europa, sia dei lavoratori e dei pensionati italiani che arrivano in questo Paese.

Quindi lo consideriamo un punto importante della presenza dei Patronati in Nord Africa perché con questo punto ulteriore di informazione riusciamo a dare ed a garantire quella prossimità di servizi di informazione e di tutela che è una caratteristica consolidata ormai nel panorama della rete di assistenza del Patronato oggi in Italia."

"Quando si tratta dei diritti ei lavoratori, di qualunque nazionalità, non si scherza- afferma Mustaphà Laouini, coordinatore INCA Tunisia. Occorre assistere i lavoratori, il lavoratore ha diritto a richiedere la tutela dei suoi diritti, a prescindere dalla razza, dalla nazionalità...
Noi del Patronato INCA siamo in Tunisia da parecchio e stiamo allargando la nostra rete e lavoriamo nell'assistenza dei lavoratori sia italiani che vivono in Tunisia che tunisini che vivono all'estero, in particolare, in Italia.

Un concetto, quello della universalità dei diritti alla tutela da parte dei lavoratori, ripresa anche dal responsabile del sindacato tunisino UGTT di Bizerte, Bachir Sabbani,. Per il sindacalista tunisino l'iniziativa è, d'altra parte, molto importante per l'ampliamento delle rete di relazioni sindacali a livello nazionale ed internazionale.(23/01/2017-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2017-01-23 00:01)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07