Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 17 novembre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

SINDACATI ITALIANI NEL MONDO - XIV CONGRESSO CES/ETUC - BEYRER (BUSINESS EUROPE): "PUNTIAMO AD UN'EUROPA CHE OFFRA OPPORTUNITA' A TUTTI... LE GIUSTE COMPETENZE...IL LAVORO SINERGICO"

(2019-05-21)

"Un'Europa che offra opportunita' a tutti" è l'obiettivo da perseguire per rendere l'Europa un posto migliore"  Così Markus J. Beyrer, direttore generale di BusinessEurope intervenendo alla prima giornata dei lavori del XIV Congresso della Confederazione Europea dei sindacati, oggi a Vienna.
Un  obiettivo "raggiungibile lavorando in modo sinergico organizzazioni sociali e mondo delle imprese" ha ribadito a più riprese il Segretario generale di Business Europe", che non ha fatto mistero di come talvolta si parta da posizioni diverse per raggiungere soluzioni positive per aziende e lavoratori in Europa

Beyrer ha, poi, espresso la propria preoccupazione per l'avanzata in Europa di forze non favorevoli  al mantenimento di uno stato di diritto a tutti svantaggio della stessa Europa perchè " Senza lo stato di diritto non esiste nulla" che sia "diritto dei sindacati o diritto ad  esprimersi liberamente o che si tratti della liberta' di stampa." 

Il prossimo triennio dovrà, dunque, essere caratterizzato da un impegnativo  "lavoro congiunto". In primo piano, naturalmente, " la digitalizzazione del mondo del lavoro ed il  miglioramento dei sistemi sociali" Business Europa - ha dichiarato il suo Segretario generale -  e' impegnata in questo programma, per " lo sviluppo del mondo del  lavoro", attraverso "le giuste competenze" . Questo è un punto particolarmente "importante per far crescere le aziende rimanere in sella in un mondo in continuo cambiamento.
"La via da seguire in materia di politica sociale è quella di riformare in modo coerente i sistemi di istruzione e formazione, le politiche e le normative sull'occupazione e i sistemi di protezione sociale", ha dichiarato Markus J. Beyrer"
"Abbiamo creato 2,6 milioni di posti di lavoro negli ultimi due anni. Abbiamo un sistema socio -sanitario che permette di invecchiare  e potrebbe essere considerato il luogo migliore dove vivere ma questo modello viene ora messo  in discussione".

Quanto allo  sviluppo tecnologico, Beyrer ha ammesso " non lo stiamo affrontando nel modo migliore, c'è  ancora molto da migliorare e lo dobbiamo fare insieme, guardando sia al passato che al futuro.  Dobbiamo lavorare insieme sulle politiche sociali ed  il mercato del lavoro e le altre politiche. Al mercato unico noi crediamo non si tratta solo di un atteggiamento di un'operazione di  facciata. 

Infine, l'apprezzamento per l'operato del Segretario generale della CES Visentini. "Quando discutiamo insieme in un clima di fiducia reciproca alla fine arriviamo a concretizzare le promesse fatte ai lavoratori ".ha concluso  Beyrer.
(21/05/2019 - ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07