Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 20 settembre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

GIOVANI ITALIANI ALL'ESTERO - BELGIO - DENTAMARO (COMITES BRUXELLES): "GRANDE SUCCESSO LANCIO DELLA RETE DEI GIOVANI ITALIANI IN BELGIO. ANNUNCIATE PROSSIME ATTIVITA' NATE DAL SEMINARIO DI PALERMO"

(2019-06-07)

  "Ha avuto ieri un grande successo il lancio della rete dei giovani italiani in Belgio, organizzata dal Comites di Bruxelles, con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia, in concomitanza con la festa della Repubblica. Il progetto nasce da un'iniziativa del CGIE, in collaborazione con il Comune, il seminario di Palermo dello scorso aprile. Ad illustrare la serata Benedetta Dentamaro, segretario del Comitato degli italiani all'estero di Bruxelles, che ha partecipato all'incontro informando sulle linee portanti dell'iniziativa di Palermo.

I partecipanti al seminario, selezionati dal Comites a seguito di bando pubblico, Salvatore Orlando e Lucrezia Scarapicchia, hanno raccontato ad una cinquantina di "millennials" la manifestazione di Palermo e hanno annunciato le attività che la nuova "rete" intende realizzare in Belgio, invitando i presenti ad aderire.

Benedetta Dentamaro, che aveva partecipato al seminario di Palermo come osservatore del Comites di Bruxelles, ha cosi' descritto la sua esperienza: "A Palermo si sono riuniti 115 giovani provenienti da tutto il mondo, di cui il 60% discendenti di emigrati italiani fino alla quarta generazione e il 40% ragazzi che si sono trasferiti da qualche anno o da pochi mesi. Ma tutti accomunati dalla lingua del cuore e dalla voglia di riscoprire e condividere la propria italianità.
Considerato che l'emigrazione italiana all'estero è in costante crescita (mediamente del 3% all'anno) e che un nuovo expat italiano su 5 ha un'età compresa tra 18 e 34 anni, è evidente come questa categoria meriti attenzione" ha stigmatizzato Dentamaro. Dobbiamo chiederci il perché di queste partenze e supportare i giovani emigrati in tutte le fasi del loro percorso: dalle informazioni necessarie prima del distacco, al momento in cui si installano nel paese di destinazione; dai sempre più frequenti spostamenti da un paese all'altro, all'eventuale desiderio di rientrare in patria o di stabilirvisi per la prima volta."

  Il coordinatore dell'Intercomites Belgio, Raffaele Napolitano, ha sottolineato l'importanza di iniziative come questa per connettere la nuova e la vecchia emigrazione.  Infine, sono intervenuti in collegamento da L'Aja la senatrice Laura Garavini, il Segretario Generale del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero, Michele Schiavone, e dell'esponente della Commissione VII dello stesso CGIE "Nuove Migrazioni e Generazioni Nuove",  Eleonora Medda.

Prossimo appuntamento per i giovani in Belgio: prima dell'estate per definire concretamente l'organizzazione strutturale del network dei giovani "millennials"  italiani in Belgio e gli sviluppi dei progetti prescelti.(07/06/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07