Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 16 settembre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ITALIANI E ITALIANI ALL'ESTERO - GOVERNO - ON.QUARTAPELLE (PD): "3 OBIETTIVI CHE CI IMPEGNIAMO A RAGGIUNGERE..."

(2019-09-11)

" Questo governo non nasce “contro Salvini”. Questo governo nasce con l’obiettivo di arginare la deriva anti-occidentale dell’Italia, e riportarla protagonista in Europa." Ad affermarlo Lia Quartapelle parlamentare del PD che riprendendo il dialogo con i lettori sottolinea l'impegno del PD e gli obiettivi che intende raggiungere.

"Per mesi ci siamo preoccupati della figura che l’Italia faceva nel quadro internazionale, tra pericolosi flirt con leader antidemocratici di mezzo mondo, da Bolsonaro a Orban, ad un rapporto di totale e pericolosa sudditanza con la Russia di Putin.

Ed in questa direzione i primissimi segnali sono convincenti: grazie al Partito Democratico abbiamo oggi non solo David Sassoli a capo del Parlamento Europeo, ma anche Paolo Gentiloni come nuovo commissario agli affari economici: è dalle sue mani che passeranno le decisioni più cruciali per il futuro dell’Unione, e che potranno garantirci l’Europa della crescita, dello sviluppo sostenibile e dell’uguaglianza che tutti noi sogniamo.

L’Italia torna al centro dell’UE, non più dalla parte di Visegrad, che è la coalizione dei no, specie sulla fondamentale faccenda della redistribuzione dei migranti.

Un’altra cosa della quale ci siamo lamentati a lungo è stata l’abitudine del precedente governo di fare promesse da marinaio: non solo perché irrealizzabili, ma perché tossiche per il dibattito pubblico e dal grave effetto di disperdere la fiducia degli italiani nelle istituzioni.

In questo nuovo corso invece ci siamo dati un programma serio e realizzabile, nessuna promessa mirabolante, ma tre obiettivi chiari e da oggi saremo al lavoro per raggiungerli:

-------Ridurre le tasse sul lavoro per le fasce medie e basse, non fare una flat tax che avvantaggi i più ricchi.

------Garantire gli asili nido a tutti i bambini italiani, con lo scopo di aiutare le giovani madri a restare nel mercato del lavoro e supportare davvero la natalità in Italia. Perché è con orgoglio che rivendichiamo che è finita l’era in cui le politiche per la famiglia venivano dettate dal palco del Family Day.

------Un grande ed ambizioso piano di investimenti per lo sviluppo economico sostenibile: un vero Green New Deal che coniughi crescita e trasformazione ecologica, in linea anche con gli obiettivi di policy tracciati da Ursula Von Der Leyen per la sua Commissione. È finita così anche l’era del negazionismo sul cambiamento climatico che tanto ci ha fatto indignare nello scorso anno."conclude la parlamentare (11/09/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07