Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 18 dicembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - MATERNITA' E PATERNITA - COLOMBINI (PREVIDENZA /INCA CGIL): LA NUOVA GUIDA A PERMESSI E CONGEDI

(2017-04-07)

  "L'Italia registra, ormai da molti anni, una spiccata tendenza alla denatalità,  le cui cause sono molteplici, dalla precarietà del mercato del lavoro soprattutto per i giovani, alla carenza di servizi sociali per la prima infanzia; dalla lunga crisi di questi anni, dalla quale sembra sempre più difficile uscire, all'assenza di adeguati strumenti a sostegno della genitorialitá.

L'unico apporto alla crescita della popolazione è rappresentato dalle donne immigrate che mantengono un tasso di natalità superiore alle italiane, ma più lungo è il periodo di residenza più i comportamenti sociali tendono ad uniformarsi. Inoltre, il tasso di disoccupazione giovanile, che rimane molto sostenuto, denota come sia difficile, per le donne, in età fertile, programmare il loro futuro, con la nascita dei figli."  Ad intervenire sull'argomento Fulvia Colombini, esponente del Collegio di Presidenza del Patronato INCA e responsabile della Previdenza.

Sostiene Colombini "Anche il mercato del lavoro ha subito notevoli cambiamenti perché accanto alle lavoratrici dipendenti pubbliche e private, si aggiungono, con numeri crescenti, le donne parasubordinate con contratti di collaborazione; le professioniste con Partita Iva; le imprenditrici, spesso titolari di imprese individuali. La recente legislazione  ha ampliato i diritti genitoriali nei confronti di queste figure, ma spesso i nuovi diritti non sono conosciuti e, pertanto, non vengono richiesti.

Nel momento in cui si decide di avere un figlio diventa di fondamentale importanza sapersi orientare tra le numerosissime norme vigenti per poter utilizzare in modo completo i propri diritti. È bene sapere che esistono misure economiche a sostegno della natalità e della maternità, che devono però essere richieste entro precisi termini temporali, pena la decadenza del diritto.  Si possono richiedere astensioni dal lavoro, congedi  di maternità e paternità di vario tipo, molto flessibili, usufruibili anche a ore, per accompagnare le esigenze familiari durante gli anni della crescita del bambino.

È necessario conoscere le norme e le leggi per potersi orientare al fine di attuare la più efficace e flessibile  strategia genitoriale per il lavoro di cura, senza rinunciare al lavoro fuori casa. Per le donne immigrate, i cui diritti spesso vengono messi in discussione da norme discriminatorie  o da interpretazioni restrittive, il Patronato Inca si è sempre distinto per essere in prima fila nella difesa dei diritti di tutte e di tutti, ottenendo risultati significativi che hanno portato anche a modifiche legislative.

Per aiutare a scegliere e a decidere al meglio, l'Inca ha deciso di offrire, a partire dal 2017, un "pacchetto consulenziale, dedicato alla maternità e alla genitorialitá".  Attraverso un appuntamento con i nostri specialisti della materia sarà possibile conoscere tutta la gamma delle prestazioni esistenti, collegate alla nascita di un figlio/a e prendere quindi le decisioni più adeguate alla propria situazione di genitore e familiare.

Come Patronato vogliamo svolgere un ruolo ancora più incisivo attraverso la presa in carico e l'accompagnamento delle persone nel percorso di tutela dei propri diritti individuali. La genitorialitá rappresenta un profondo cambiamento nella vita di una donna e di un uomo, con forti e nuove responsabilità cui far fronte; riteniamo che avere una figura di riferimento come il nostro "consulente Inca" possa rappresentare un valido aiuto.

Anche la guida che proponiamo è pensata in questa ottica. Invitiamo tutte e tutti a rivolgersi con fiducia al Patronato, che ha sedi  decentrate in ogni città e in numerosissimi paesi, per trovare le risposte giuste ai propri problemi, ai propri dubbi; per essere aiutati a prendere le decisioni più convenienti. Per noi  promuovere i diritti e sostenere la conciliazione e la condivisione dei tempi di vita e di lavoro rappresenta un impegno prioritario e un grande valore sociale."conclude l'esponente del Patronato INCA CGIL.(07/04/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07