Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 26 luglio 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - EUROPA - PREMIO IMPRENDITORIALITA' ALLA MACEDONIA CENTRALE, ILE DE FRANCE E ALL'IRLANDA PER LE MIGLIORI STRATEGIE

(2017-07-12)

  Solo le regioni con la visione imprenditoriale più credibile e promettente vengono assegnati come la Regione imprenditoriale europea (EER) da parte del Comitato delle regioni (CdR). Quest'anno Macedonia Centrale, Ile-de-France e Nord e la regione occidentale dell'Irlanda hanno convinto la giuria EER con le loro strategie e l'impegno eccezionali per stimolare l'imprenditorialità nel loro territorio. Nessuna regione italiana, invece, si è distinta

"Il Premio imprenditoriale europeo è una vera e propria festa delle nostre regioni come  fondamento dell'economia europea. I vincitori di quest'anno sono una fonte di ispirazione dimostrando che le nostre regioni stanno prendendo l'iniziativa per sostenere le PMI e gli imprenditori per creare i posti di lavoro di domani", ha detto Karl-Heinz Lambertz, Presidente eletto del Comitato europeo delle Regioni.

MACEDONIA CENTRALE (Grecia)
La regione della Macedonia lotta ancora dalle conseguenze della crisi economica che ha provocato un calo del PIL di quasi il 30%. Sotto lo slogan "Think intelligente - Fast legge", la strategia mira a confrontarsi con queste sfide diminuendo gli oneri amministrativi per le piccole e medie imprese, affrontare la mancanza di finanziamenti per le PMI, sfruttando i fondi privati attraverso una piattaforma di finanziamento strategico, alimentando l'innovazione e sostenendo gli imprenditori nel  partecipare a azioni dell'UE e partnership in tutto il mondo. Questo è sembrato  fondamentale per la giuria EER in quanto i bilanci della regione sono limitati e la crisi richiede misure rapido sollievo.

ILE DE FRANCE (Francia)
La strategia della  Regione di Parigi mira a capitalizzare pienamente la vitalità della regione, la diversità e il potenziale imprenditoriale per rendere la sua economia più competitiva e innovativa. Concentrandosi su settori strategici quali l'aeronautica, ICT e innovazione salute, si basa sul recentemente adottato #Leader 2017-2020 strategia con la quale Ile-de-France mira a diventare prima regione al mondo per l'innovazione e la creazione di posti di lavoro entro il 2020 e un pioniere intelligente regione di sfruttare appieno le opportunità offerte dal passaggio al digitale.

REGIONE NORD OCCIDENTALE DE  l'Irlanda
La regione settentrionale e occidentale d'Irlanda delinea una strategia ambiziosa e globale rispondere alla minaccia rappresentata dal Brexit al territorio, che costituisce il 90% pari a 500 km di frontiera dell'Irlanda con l'Irlanda del Nord. Il piano d'azione si basa sui 10 principi dello Small Business Act dell'UE che identificano alcune lacune ancora esistenti e sfogliare passi, obiettivi e risultati da raggiungere durante l'anno EER 2018. Esso comprende azioni innovative, come ad esempio sfruttando il campionato nazionale di aratura - Europa più grande fiera agricola - per promuovere l'imprenditorialità nelle zone rurali, o destinata emigranti irlandesi attraverso una campagna di sensibilizzazione attuata in aeroporto regionale.

Premio Regione imprenditoriale europea 2018
La Regione imprenditoriale europea (EER) è un progetto che ogni anno individua e premia tre territori dell'UE che dimostrano una strategia di politica imprenditoriale eccezionale e innovativa, indipendentemente dalle loro dimensioni, la ricchezza e competenze. I territori con la più credibile, lungimirante e di un piano promettente vengono concesse l'etichetta “Regione imprenditoriale europea” (EER) per un determinato anno.

"Dal suo lancio nel 2011, il Comitato delle regioni ha riconosciuto le principali strategie imprenditoriali delle 24 regioni europee. Mostrando questi esempi, speriamo di ispirare gli altri a creare ecosistemi giusti  per le PMI e gli imprenditori di prosperare e di spostare in ultima analisi, la mente-set verso politiche più innovative e sostenibili", ha dichiarato Markku Markkula, che assumerà il ruolo  di Vice Primo presidente del CdR .

L'attuazione delle strategie regionali premiate saranno monitorate per tutta 2018 dalla giuria EER, composta da membri del CdR, i rappresentanti delle istituzioni europee, le parti sociali e le associazioni territoriali. Dopo il completamento del premio di anno, le visite della giuria dei territori assegnati, al fine di verificare i progressi compiuti e fornire loro una visione oggettiva di fuori sulle loro politiche. I principali risultati e le realizzazioni del 2018 EER vincitori saranno inoltre condivisi e discussi tra gli enti regionali e locali attraverso la rete EER.(12/07/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07