Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 22 luglio 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE - LAVORO - EUROPA - GARANZIA GIOVANI E' ANCORA UNA SFIDA

(2018-04-03)

  Anche se i dati sulla disoccupazione giovanile nell'UE stanno migliorando in un contesto di ripresa economica, la sensibilizzazione è ancora una sfida in molti Stati membri. Sono necessari ulteriori sforzi per impegnarsi con coloro che sono più lontani dal mercato del lavoro.

I giovani possono beneficiare della garanzia per i giovani solo se entrano in contatto con i fornitori interessati. Attualmente meno del 40% dei giovani che non lavorano nel settore dell'occupazione, dell'istruzione o della formazione (NEET) sono registrati nel sistema in generale nell'UE. Varie attività di sensibilizzazione costituiscono quindi una parte importante della Garanzia per i giovani per portare coloro che non prendono l'iniziativa di registrarsi da soli.

Il 14 marzo la Commissione europea ha invitato i coordinatori della garanzia per i giovani e i coordinatori dei progetti di sensibilizzazione finanziati attraverso il programma dell'UE per l'occupazione e l'innovazione sociale (EaSI) per discutere di come il lavoro di sensibilizzazione sta funzionando sul terreno.

Sulla base dell'esperienza delle parti interessate, il coinvolgimento deve essere inquadrato in un approccio sistematico, partendo da dati migliori per comprendere il gruppo target e raccogliere i principali soggetti interessati. In alcuni paesi, è in fase di sviluppo una strategia specifica di sensibilizzazione. Nel 2017, il Portogallo ha lanciato una strategia di sensibilizzazione nazionale che ha sviluppato con il sostegno dell'OIL, nel contesto di un'azione congiunta Commissione europea / OIL sull'occupazione giovanile.

Le soluzioni di outreach possono essere meglio costruite su partnership locali che includono anche parti sociali. Servizi pubblici per l'impiego, i datori di lavoro e organizzazioni giovanili con responsabilità chiaramente definite. La condivisione dei dati tra diversi servizi è fondamentale, ma le rigide regole sulla protezione dei dati possono essere una sfida a questo riguardo.(03/04/2018- ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07