Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 20 agosto 2018 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - BRASILE - AL VIA BRAZILIAN DAY A GENOVA MILANO E VENEZIA PROMOSSO DA CAMERA COMMERCIO SAN PAOLO. MESSANA (V.PRES.): MOMENTO FAVOREVOLE INVESTIMENTI IN BRASILE

(2018-05-18)

  Al via il primo ciclo di Brazilian Day l'iniziativa di promozione di cui è capofila la Camera di Commercio di San Paolo in collaborazione con la Camera di Commercio di Rio, Investe SP (braccio del Governo dello Stato di San Paolo), Simest, Sace, Promos, WTC e Confindustria Venezia.

La manifestazione, che si svolgerà in tre tappe: il 25 maggio a Genova, il 28 a Milano e il 31 a Venezia, affronterà i temi relativi alla ripresa economica brasiliana, le opportunità di business e gli strumenti a sostegno di investimenti ed esportazioni.
I seminari sono gratuiti, previa registrazione, e saranno disponibili incontri con i relatori.

Il seminario “La nuova alba brasiliana: ripresa economica e opportunità di business” ha l’obiettivo di presentare alle aziende italiane le opportunità di business offerte dal mercato brasiliano in forte ripresa. 
"Il Brasile è entrato in un nuovo ciclo favorevole di investimenti e opportunità per le piccole e medie imprese - spiega Graziano Messana, Vice Presidente della Camera di Commercio di San Paolo. Sentivamo il bisogno di portare queste informazioni in modo strutturato e con il coinvolgimento di autorevoli istituzioni in Italia.

Il circuito camerale, sempre più in sintonia e in una direzione unitaria in Brasile, ha basi storiche sul territorio e i suoi esponenti sono ben inseriti nel contesto brasiliano. Questo dà continuità. La Camera di San Paolo, ad esempio, ha più di 100 anni. La Simest ha  vari strumenti di finanziamento, da equity a finanziamenti agevolati, per investimenti esteri e il mercato brasiliano è storicamente uno dei più grossi catalizzatori di risorse. SACE offre un’ampia gamma di prodotti e servizi per sostenere le aziende nel loro business sul mercato internazionale.

“Le aziende europee, continua Messana, stanno approfittando, unitamente a quelle asiatiche e americane, di questo momento di ripresa economica, con un Pil previsto per l’anno in corso, e per il 2019, tra il 2,5 e il 3% e con un cambio favorevole agli investimenti. Con questa iniziativa vogliamo illustrare alle piccole e medie imprese un quadro generale sui settori che stanno crescendo, come energie rinnovabili e internet delle cose, fintech, automazione industriale, agrobusiness, mobilità urbana, salute e gestione ospedaliera, oltre a dare informazioni sui settori più tradizionali per i quali il mercato brasiliano continua ad essere un interessante sbocco commerciale”. (18/05/2018-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07