Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 23 ottobre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

LAVORO - 100 ANNI OIL - SEMINARIO INTERNAZIONALE AL CNEL PER RAFFORZARE RUOLO E IMPATTO ISTITUZIONI NAZIONALI DEL DIALOGO SOCIALE

(2019-09-24)

  In occasione del 100esimo anniversario dalla fondazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), giovedì 26 settembre 2019 (ore 9.00-17.00), a Roma, al CNEL, si svolgerà un seminario internazionale dal titolo “Rafforzare il ruolo e l’impatto delle istituzioni nazionali del dialogo sociale”.

L’evento, organizzato da OIL e CNEL in collaborazione con AICESIS, rappresenta un importante momento di incontro e confronto tra i rappresentanti delle istituzioni nazionali del dialogo sociale (INDS), come il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Paolo.

Nel mondo, infatti, dei 187 Stati membri dell’OIL, 161 (l’85%) hanno istituzioni nazionali del dialogo sociale con competenze generali, oltre ad alcuni meccanismi che si focalizzano su tematiche specifiche come la sicurezza sociale o la fissazione dei salari. Il mandato, la composizione, il metodo di lavoro, le risorse e le capacità tecniche delle INDS variano molto da Paese a Paese, così come la loro efficacia e il loro impatto.

Le istituzioni del dialogo sociale sono state istituite diversi decenni fa, in un contesto socio-economico differente da quello attuale. Da allora, il mondo del lavoro ha subito profonde trasformazioni che hanno avuto un impatto sugli attori del dialogo sociale e sulla governance del mercato del lavoro. Questi cambiamenti continueranno e potrebbero intensificarsi nel futuro. Le istituzioni del dialogo sociale esistenti stanno cercando di identificare nuovi ruoli, con l’obiettivo di affrontare queste nuove sfide. Per questa ragione, è necessario rivitalizzare le istituzioni nazionali del dialogo sociale affinché rimangano pertinenti, efficaci e adeguate alla loro finalità, e contribuiscano pienamente al raggiungimento di un lavoro dignitoso e della giustizia sociale per tutti.

“I diritti sociali sui quali l’ILO in questo anno di celebrazioni ha contributo ad alimentare discussioni e approfondimenti, devono diventare patrimonio universale di tutti i lavoratori, non solo dei lavoratori ‘tradizionali’ ma anche dei nuovi lavori. E questo deve riguardare anche le regole del commercio internazionale. Il dialogo sociale, in questo senso, è uno strumento fondamentale per l’affermazione di questi principi”, ha dichiarato Tiziano Treu, presidente CNEL. (24/09/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07