Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 23 ottobre 2019 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PENSIONATI ITALIANI NEL MONDO - EUROPA - VISENTINI (CES): "INGIUSTO E INEFFICACE ALZARE ETA' PENSIONE PER CERCARE DI GARANTIRE REDDITIVITA' SISTEMA PENSIONISTICO"

(2019-09-27)

  Alzare l'età della pensione per cercare di garantire la redditività del sistema pensionistico all'aumentare dell'aspettativa di vita è "ingiusto e inefficace", hanno affermato oggi i leader sindacali in rappresaglia contro questa politica.

La Confederazione europea dei sindacati (CES) ha lanciato una campagna per pensioni eque in una conferenza di due giorni in Croazia, dove il governo ha recentemente aumentato l'età pensionabile prevista per legge da 65 a 67 anni prima essere costretti a ritirarsi dai sindacati che hanno più del doppio del numero di firme richieste per tenere un referendum sulla questione.

Parlando in una conferenza stampa a Zagabria, il segretario generale della CES Luca Visentini ha dichiarato:

"La Croazia è in prima linea nella lotta per pensioni eque. Ecco perché siamo qui per esprimere la nostra solidarietà con i nostri affiliati. Dobbiamo continuare questa lotta per garantire che tutti i lavoratori in Croazia e in Europa possano beneficiare della protezione sociale e di un sistema pensionistico equo. Abbiamo bisogno di regole vincolanti a livello europeo per costringere i governi ad abbandonare le riforme pensionistiche regressive e discriminatorie.

Oltre al fatto che è inefficiente generare i contributi aggiuntivi necessari per sostenere il sistema pensionistico, l'innalzamento dell'età pensionabile ha dimostrato che aggrava le disparità sociali.

La CES propone misure che possono davvero garantire la sostenibilità del sistema:

    Garantire che le persone contribuiscano sistematicamente per tutta la vita lavorativa attraverso politiche attive del mercato del lavoro che aumentano il livello di occupazione e lo mantengono garantendo contratti sicuri per i lavoratori;
    Garantire che i contributi al regime pensionistico rimangano a un livello sostenibile aumentando i salari attraverso la contrattazione collettiva;
    Garantire che tutti contribuiscano ai sistemi pensionistici e di sicurezza sociale affrontando la frode fiscale.

Lina Carr, segretaria confederale della CES responsabile della protezione sociale, estende:

"L'innalzamento dell'età pensionabile legale è una soluzione semplicistica, ingiusta e inefficiente. Un semplice aumento dell'età pensionabile non contribuirà a rendere sostenibile il sistema pensionistico, né dal punto di vista fiscale né da quello sociale. Invece di rimandare l'onere per i lavoratori, i governi dovrebbero lavorare per aumentare i contributi aumentando i salari e combattendo l'evasione fiscale. " (27/09/2019-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07