Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 23 gennaio 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - GERMANIA - PATRONATO INCA IN GERMANIA DEDICA TRE GIORNATA A FORMAZIONE. CONFRONTO CON ESPERTI INCA NAZIONALE. PARTICOLARE ATTENZIONE NUOVA EMIGRAZIONE

(2019-12-06)

  "Dal 2 al 4 dicembre, per tre giorni interi, le direttrici e i direttori degli uffici INCA in Germania si sono riuniti a Francoforte per un intenso momento di formazione, aggiornamento sulle normative e confronto sulle attività da intraprendere in futuro." Lo annuncia l'INCA Germania in una nota dell'Associazione transnazionale ITACA, con sede a Bruxelles, presieduta dal Coordinatore Estero del Patronato INCA Nazionale Andrea Malpassi.

"Per tre giorni,  puntualizza INCA Germania, questa squadra si è confrontata con i maggiori esperti dell’INCA nazionale su tutte le novità del sistema previdenziale italiano e sugli strumenti informatici a loro disposizione, per fornire agli assistiti una tutela sempre più puntuale e di qualità. Al tempo stesso, constatando che già oggi quasi la metà dell’attività svolta è destinata ad assistenza e tutela su casi non tipicamente previdenziali –molti dei quali riguardano proprio ragazze e ragazzi della cosiddetta “Nuova Emigrazione”- le direttrici e i direttori hanno ragionato su come avviare e strutturare già nel 2020 le proprie attività in collaborazione con ITACA."

"E’ una squadra grande e motivatissima, quella dell’INCA in Germania" si legge nella nota " Grande, perché negli ultimi anni la presenza nel territorio si è ampliata tantissimo, aprendo nuovi uffici e permanenze in tutti i luoghi dove sono presenti i nostri connazionali e dove, però, il patronato della CGIL non era ancora arrivato. Motivata, perché –oltre ad aumentare la presenza capillare- l’INCA in Germania ha realizzato un profondo rinnovamento generazionale dei propri dirigenti locali: tanto che oggi, nell’INCA Germania, ragazze e ragazzi intorno ai trent’anni –magari arrivati solo recentemente nel Paese- hanno assunto ruoli di responsabilità diretta particolarmente significativi.".

"E conclude "Anche in Germania, dunque, l’INCA ha accettato le sfide che la nuova mobilità delle persone ci pone di fronte, le domande ed i bisogni dei nostri assistiti – domande che cambiano e si evolvono continuamente: ed è pronta a rispondere con la consueta professionalità, preparazione e voglia di innovarsi". (06/12/2019 - ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07