Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 24 febbraio 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

UNIVERSITA' ITALIANE NEL MONDO - A NEOLAUREATA IN RP ATTESTATO DI PROFESSIONISTA ACCREDITATA DELLA FONDAZIONE ITALIA USA

(2020-01-28)

  A Camila Rosario Gambella, ventiduenne originaria di Buenos Aires, pordenonese d’adozione dall’età di otto anni, laureata in Relazioni pubbliche all’Università di Udine, grazie alla ricerca svolta per la tesi è stata selezionata dalla Fondazione Italia USA fra i giovani meritevoli cui, in una cerimonia che si è svolta ieri alla Camera dei Deputati, è stato consegnato il riconoscimento di merito con l’Attestato di Professionista Accreditato presso la Fondazione Italia USA. Gambella, inoltre, è stata ammessa a frequentare gratuitamente il master in “Global Marketing Comunicazione & Made in Italy”, percorso formativo altamente qualificato, istituito dal Centro Studi Comunicare l'Impresa e dalla Fondazione Italia USA, e diretto da Stefania Giannini, vicedirettore generale dell'Unesco, già ministra per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca.

Intitolata “L’impatto del country of origin effect: la dicitura Made in Italy come vantaggio competitivo nel canale B2B”, relatore Luca Brusati, la tesi di Camila Rosario Gambella ha analizzato il ruolo del Made in Italy oggi, con particolare attenzione ai mercati business to business per comprendere che cosa sta alla base dell’atteggiamento favorevole nei confronti dei prodotti di un determinato Paese.

«Grazie a questo studio – sintetizza Camila Rosario Gambella – i manager possono trarre vantaggio ampliando il loro quadro generale sulla situazione aziendale attraverso una comprensione migliore di quando, come e dove promuovere un prodotto, riuscendo quindi a capire quando è vantaggioso e quando non lo è, nonché a identificare le dimensioni lungo le quali l'immagine del Paese dovrebbe essere migliorata».

«La tesi di Camila – spiega il relatore Luca Brusati - combina efficacemente innovatività, rigore e rilevanza; focus originale sul ruolo del Paese di origine nei mercati B2B, confronto sistematico di casi concreti in base a un modello di analisi mutuato dalla letteratura accademica e implicazioni pratiche di indubbio rilievo per le imprese del nostro territorio».

«Le carriere brillanti dei laureati e laureate in Relazioni pubbliche e Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni – osserva Renata Kodilja, coordinatrice dei due corsi di studio triennale e magistrale - sono il miglior biglietto da visita per i nostri corsi di laurea. Riconoscimenti prestigiosi come quello conferito ieri alla dottoressa Gambella confermano e rafforzano ulteriormente il nostro impegno per mantenere un’offerta formativa professionalizzante e altamente competitiva».

«Il corso di laurea in Relazioni pubbliche dell’Università di Udine – dice Gambella – è stato ricco di opportunità. Mi ha dato la possibilità di svolgere un tirocinio come commerciale estero e mi ha fornito solide basi in organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa per il mio attuale percorso accademico all’università La Sapienza di Roma. Proprio dall’opportunità di esperienza sul campo è iniziato il mio interesse per l’importanza che riveste il Made in Italy nell’economia del nostro Paese».

Nell’ambito della propria attività istituzionale, la Fondazione Italia USA accompagna con azioni di sostegno l’internazionalizzazione di numerose aziende rappresentative del Made in Italy, con un’attenzione particolare a quelle che desiderano espandersi sui mercati americani, e favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro e il percorso di carriera di giovani laureati, che abbiano conseguito il massimo dei voti in discipline di interesse per la Fondazione stessa e che possano contribuire con le proprie professionalità alla diffusione della cultura d’impresa nella internazionalizzazione verso gli Stati Uniti. Proprio a tal fine vengono selezionati giovani laureati meritevoli, cui viene destinato il riconoscimento conferito nella Cerimonia di premiazione organizzato alla Camera dei Deputati.(28/01/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07