Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 24 febbraio 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI DEI CITTADINI - EUROPA - PRES. EUROPARL.SASSOLI : "VOGLIO RICORDARE ALLE AUTORITA' EGIZIANE CHE LA UE CONDIZIONA I SUOI RAPPORTI CON I PAESI TERZI AL RISPETTO DEI DIRITTI UMANI"

(2020-02-12)

  "Sento il dovere di porre alla vostra attenzione la vicenda di Patrick Zaky. Voglio ricordare alle autorità egiziane che l'Ue condiziona i suoi rapporti con i Paesi terzi al rispetto dei diritti umani e civili come ribadiamo in tutte le nostre risoluzioni e chiedo che Zaky venga immediatamente rilasciato e restituito ai suoi cari". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. "Ne ho parlato con l'Alto rappresentante Ue Josep Borrell che solleverà la questione al prossimo Consiglio europeo lunedì prossimo", ha aggiunto.

Mentre, in Italia rispondendo ad una interrogazione alla Camera dei Deputati il Ministro per i rapporti col Parlamento Federico D'Incà, ha  sottolineato che  Patrick Zaky per il governo italiano è priorità.

In tutta Europa, d'altra parte, sono le iniziative di mobilitazioni che chiedono il rilascio dell'attivista. Dopo Bologna - dove si è espresso anche il Senato Accademico dell'Università,  e Granada, manifestazioni si terranno anche a Milano e Berlino.
L'Università di  Bologna, in particolare,  promuoverà un grande corteo nel capoluogo emiliano prima del 22 febbraio, data in cui scadono i primi 15 giorni di custodia cautelare in carcere per Patrick nella città di  Mansura. (12/02/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07