Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 26 settembre 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

IMMIGRAZIONE - 20 ANNI DI ASGI A DIFESA DEI DIRITTI DELL'EGUAGLIANZA E INTEGRAZIONE NEL RISPETTO DELLA DIVERSITA' . PER L'OCCASIONE ESCE IL VOLUME "IUS MIGRANDI. TRENT'ANNI DI POLITICHE E LEGISLAZIONE SULL'IMMIGRAZIONE IN ITALIA

(2020-09-11)

Nel 1999 nasceva "Diritto, Immigrazione e Cittadinanza" a difesa dei «diritti, dell’eguaglianza, della integrazione nel rispetto della diversità» per iniziativa di ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione) e Magistratura democratica.

Oggi, per celebrare i 20 anni di vita della Rivista, è stato pubblicato dalla Franco Angeli IUS MIGRANDI. Trent'anni di politiche e legislazione sull’immigrazione in Italia.
Il volume, curato da Nazzarena Zorzella e Monia Giovannetti, a cui hanno contribuito una cinquantina di autori appartenenti a diverse discipline, giuridiche e non solo, ripercorre la legislazione e le politiche sull’immigrazione in Italia negli ultimi 30 anni e ci permette di riflettere su come garantire oggi il "diritto di avere diritti".

Lo ius migrandi, da secoli riconosciuto come diritto naturale universale e contemplato tra i più importanti principi del diritto internazionale, rivela la sua parziale compiutezza nell'asimmetria esistente tra il riconoscimento di un diritto di emigrare e i limiti imposti all'immigrazione. Questa discrasia, da tempo al centro del dibattito filosofico, giuridico e politico, discende in primo luogo dalla discrezionalità con la quale i singoli Stati gestiscono i flussi migratori e definiscono le politiche sull'immigrazione e l'asilo.

La pubblicazione, nata per celebrare i 20 anni di vita della rivista "Diritto, Immigrazione e Cittadinanza" per iniziativa di ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione) e Magistratura democratica, ripercorre la legislazione e le politiche sull'immigrazione in Italia negli ultimi 30 anni.

L'analisi diacronica svolta in questo volume al quale hanno contribuito una cinquantina di autori appartenenti a diverse discipline, giuridiche e non solo, ci permette, da un lato, di riconoscere le costanti insite negli strumenti tecnico-giuridici adottati per governare il fenomeno dell'immigrazione e dall'altra di soffermarsi a riflettere su come garantire oggi il "diritto di avere diritti".

Attraverso il tema dello ius migrandi, sviluppato lungo le cinque dorsali tematiche in cui si articola l'intera pubblicazione, sono stati analizzati, da un lato, gli effetti sulla condizione dei migranti conseguenti all'esponenziale politicizzazione del fenomeno immigrazione che ha alimentato la retorica pubblica traducendosi in politiche di esclusione e "disprezzo per il diritto", e dall'altro lato, la necessità di rivendicare la forza stessa dei diritti universali e indivisibili, in difesa non solo dei migranti ma dell'identità civile e democratica dei nostri ordinamenti. (11/09/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07