Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 28 novembre 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

ECONOMIA E FINANZA - EUROPA - CONSIGLIO APPROVA PROPOSTA RIVISTA COMMISSIONE UE PROGRAMMA "INVESTEU"

(2020-11-04)

  I rappresentanti degli Stati membri presso la UE hanno approvato oggi il mandato parziale del Consiglio per i negoziati con il Parlamento europeo su una proposta rivista della Commissione per il programma InvestEU, il cui obiettivo è incoraggiare la partecipazione di investitori pubblici e privati ??alle operazioni di finanziamento e di investimento fornendo garanzie dal bilancio dell'UE per affrontare i fallimenti e le situazioni di investimento subottimali.

La Commissione ha presentato una proposta rivista per questo programma come parte del quadro finanziario pluriennale rivisto e del pacchetto di ripresa nel maggio 2020. Un elemento chiave della proposta rivista era l'introduzione di una nuova quinta finestra per gli investimenti europei strategici in aggiunta alla politica proposta in precedenza finestre per infrastrutture sostenibili, ricerca, innovazione e digitalizzazione, PMI e investimenti e competenze sociali.

A seguito delle conclusioni del Consiglio europeo del 17-21 luglio, il Consiglio ha integrato la nuova finestra strategica per gli investimenti europei proposta nelle altre quattro finestre politiche, che pertanto possono sostenere i destinatari finali le cui attività sono di importanza strategica per l'UE, in particolare in vista del transizioni verdi e digitali, maggiore resilienza e rafforzamento delle catene del valore strategiche.

Il Consiglio inserisce inoltre il regime per una transizione giusta nell'ambito di InvestEU, come secondo pilastro del meccanismo per una transizione giusta, nel regolamento InvestEU. Il programma sarà stabilito orizzontalmente in tutte le finestre politiche per sostenere gli investimenti che affrontano le sfide sociali, economiche o ambientali derivanti dal processo di transizione verso la neutralità climatica dell'UE entro il 2050 e il raggiungimento dell'obiettivo climatico dell'UE per il 2030, a beneficio dei territori più colpiti negativamente.

Sulla base degli orientamenti ricevuti dal Consiglio europeo di luglio, il Consiglio indica che la garanzia dell'UE per il programma InvestEU ammonterà a 23,5 miliardi di euro, da accantonare al tasso del 40%. La garanzia dell'UE è distribuita nelle quattro finestre politiche come segue:

35% per la finestra infrastrutture sostenibili
27,5% per la finestra ricerca, innovazione e digitalizzazione
27,5% per la finestra PMI
10% per l'investimento sociale e la finestra delle competenze

Su altre parti della proposta InvestEU, compresa la governance, la posizione del Consiglio riflette l'intesa comune raggiunta con il Parlamento europeo nell'aprile 2019.

A questo punto i negoziati con il Parlamento europeo dovrebbero iniziare non appena il Parlamento avrà approvato il suo mandato. (04/11/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07