Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 28 novembre 2020 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

DIRITTI DEI CITTADINI - WELFARE EUROPEO - PROF. TREU (PRES. CNEL E PROF. UNIV.CATTOLICA): "PER UN NUOVO WELFARE EUROPEO RIPENSARE A CANALI E METODI DELLA GLOBALIZZAZIONE PER ORA SOLO ALLO STATO DI PROPOSTA"

(2020-11-13)

“La crisi che stiamo vivendo colpisce la salute, l’economia, le relazioni fra le persone, è una crisi senza precedenti che ci costringe a ripensarci tutti. Ha una durata ancora indefinita e le previsioni sono ancora incerte, sia per le persone in generale sia per i decisori pubblici”.
Lo ha affermato il professor Tiziano Treu, presidente del CNEL e professore emerito dell’Università Cattolica, durante la lezione tenuta oggi per il Graduation Day dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in occasione della cerimonia di proclamazione per gli studenti dei Master e Corsi di Perfezionamento promossi da ALTEMS per l'Anno Accademico 2018/2019, in diretta on line sul sito Internet dell’Ateneo.

“La crisi del Covid ha caratteristiche senza precedenti - ha proseguito il presidente del CNEL -  soprattutto nell’impatto sul mondo del lavoro, nella caduta dei consumi e nella gravissima reazione di difesa delle persone con un forte aumento del risparmio. La gravità dell’impatto di questa crisi si confronta con quello della crisi precedente del 2008, aggravandone i parametri, essendo davvero tutti di fronte a una situazione drammatica. Occorre, quindi, ripensare anche i canali e i metodi della globalizzazione e l’Europa, in questo, ha avuto un ruolo cruciale e anche le risposte europee sono state nuove: misure economiche senza precedenti, per la prima volta con fondi e obbligazioni comuni, una politica monetaria espansiva, la sospensione del fiscal compact, il via libera al deficit spending degli Stati, l’allentamento dei vincoli agli aiuti di Stato, possibili misure di sostegno a imprese in crisi, il Recovery Fund e interventi sociali in favore degli Stati di cui l’Italia è il principale beneficiario”.

“Attualmente esistono importanti interventi diretti, allo stato ancora di proposta, per un nuovo Welfare europeo - ha concluso il professor Treu - Una nuova assicurazione contro la disoccupazione, l’ipotesi di reddito minimo europeo, un fondo comune europeo contro la pandemia e il coordinamento fra Paesi e partenariato pubblico-privato per la ricerca su farmaci innovativi. Il Governo europeo è complesso e basato sul criterio dell’unanimità, insieme ad altri criteri e percorsi decisionali. Vi saranno, ovviamente, implicazioni economiche per l’Italia che dovrà sicuramente ripensare le priorità in tema economico e sociale, in coerenza con le indicazioni europee, anzitutto riguardo ai sistemi sanitari e poi nei campi della digitalizzazione nel mondo della formazione e del lavoro, questi ultimi i veri temi che guardano al futuro”.

La cerimonia per il Graduation Day ALTEMS si è aperta con l’intervento della professoressa Antonella Occhino, preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica: “Sono lieta di questa prima occasione di presenza e condivisione nel campus di Roma dell’Ateneo. Il mio saluto di preside viene da una facoltà di Economia presente in due sedi della nostra Università, Milano e Roma. Qui a Roma c’èuna forte attenzione alla specificità sanitaria nei corsi di laurea attivati, in azione integrata con le attività dell’ALTEMS che, con i suoi dieci anni di vita e di progettualità, è una presenza di eccellenza nel panorama degli studi aziendali e sanitari a livello nazionale e internazionale quanto mai attuali. Ringrazio infine il professor Treu per avere accettato  di partecipare a questa cerimonia e lo ringrazio per avere voluto condividere con noi temi fondamentali come quelli del lavoro e della nuova Europa”.

“ALTEMS è una delle Alte Scuole istituite dall’Ateneo ed è uno strumento di implementazione della “terza missione” dell’Ateneo. Quest’anno si è trasformata, come tutti i centri di formazione, accelerando la modalità blended per poter garantire la formazione anche in tempo di pandemia, e anche nei temi di Ricerca, fra i quali ricordiamo l’Instant Report che dallo scorso marzo offre ogni settimana un contributo di analisi dal punto di vista dell’organizzazione e del management sanitario”, ha detto il professor Americo Cicchetti, Ordinario di Organizzazione Aziendale dell’Università Cattolica e Direttore dell’ALTEMS, introducendo l’evento e presentando le attività dell’Alta Scuola, con particolare riferimento all’ultimo anno formativo. (13/11/2020- ITL/ITNET)


Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07