Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 28 gennaio 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

UNIVERSITA' ITALIANA NEL MONDO - PROGETTO IDENTITIES : GRANT 2 MILIONI A PROF. CROCETTI (BOLOGNA) STUDIO PROCESSI FORMAZIONE IDENTITA' ADOLESCENTI IN CONTESTI MULTICULTURALI E MULTIETNICI

(2020-12-10)

L' European Research Council (ERC) – l’organismo dell'Unione Europea che premia studiosi di talento impegnati in attività di ricerca di frontiera – ha assegnato ad Elisabetta Crocetti, professoressa al Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, un Consolidator Grant del valore di 2 milioni di euro per realizzare il progetto IDENTITIES (Managing Identities in Diverse Societies: A Developmental Intergroup Perspective with Adolescents).

Il progetto coinvolgerà 2.250 adolescenti in un ampio studio longitudinale pensato per indagare i processi di sviluppo dell’identità delle ragazze e dei ragazzi che oggi si trovano a crescere in una società con una pluralità etnica e culturale sempre maggiore. Tanto gli adolescenti italiani che i loro pari di origine straniera costruiscono infatti le loro identità attraverso processi dinamici, basati su numerose interazioni sociali in contesti diversi. IDENTITIES indagherà questi processi esaminando come le interazioni nei diversi contesti sociali influenzino la formazione dell’identità degli adolescenti e il loro benessere. Il progetto adotta una prospettiva che integra in modo innovativo modelli teorici e approcci metodologici diversi.

Elisabetta Crocetti è professoressa associata di Psicologia sociale al Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna. Il suo percorso accademico è partito proprio all’Alma Mater, dove si è laureata in Psicologia nel 2004. Ha conseguito poi il Dottorato di ricerca all’Università di Macerata, in collaborazione con la Utrecht University (Paesi Bassi), con una tesi sui processi di formazione dell’identità negli adolescenti. Ha svolto poi attività di ricerca all’Università di Macerata, all’Università di Milano-Bicocca e alla Utrecht University, prima di tornare, nel 2016, all’Università di Bologna, grazie al programma per la chiamata diretta di studiosi impegnati all’estero.

I Consolidator Grant vengono assegnati dallo European Research Council a studiosi con alle spalle un periodo compreso tra 7 e 12 anni di esperienza nel mondo della ricerca dopo il conseguimento del dottorato, un curriculum di alto livello e un progetto di ricerca altamente innovativo. IDENTITIES è uno dei 327 progetti finanziati in quest’ultima tornata su di 2.506 proposte presentate (tasso di successo del 13%), a cui sono stati assegnati in totale 655 milioni di euro.(10/12/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07