Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 22 ottobre 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

SINDACATI ITALIANI NEL MONDO - EUROPA/VACCINI - APPELLO CES A COMMISSIONE UE RINUNCI A DEROGA BREVETTO VACCINI COVID-19, COME USA E AUSTRALIA

(2021-09-09)

  La Confederazione dei Sindacati europei rinnova gli appelli alla Commissione europea perchè sostenga la rinuncia al brevetto per i vaccini Covid-19 presso l'Organizzazione mondiale del commercio dopo che l'Australia ha abbandonato la sua opposizione alla proposta.

La deroga è stata proposta da India e Sudafrica per garantire che i diritti di proprietà intellettuale delle aziende farmaceutiche non possano impedire ai paesi in via di sviluppo di produrre vaccini.

L'inversione di tendenza del governo australiano arriva dopo che la nuova amministrazione statunitense ha sostenuto la proposta. Lascia l'Unione europea tra solo una mezza dozzina di membri dell'Organizzazione mondiale del commercio che resistono alla richiesta e si schierano al fianco di personaggi come il presidente brasiliano Bolsonaro.

Il vice segretario generale della CES Claes-Mikael Stahl ha dichiarato:

“La Commissione europea è sempre più isolata nella sua opposizione a una deroga al vaccino richiesta dai paesi in via di sviluppo.

“La Commissione dovrebbe smettere di agire nell'interesse delle grandi industrie farmaceutiche e seguire gli Stati Uniti e l'Australia nel fare la cosa giusta per proteggere le persone.

“Il presidente von der Leyen ha giustamente affermato 'nessuno è al sicuro finché tutti non sono al sicuro' e una deroga è il modo migliore per garantire che le persone in tutto il mondo abbiano accesso a vaccini efficaci il più rapidamente possibile.

"Abbiamo visto in Europa come lasciare il lancio del vaccino nelle mani di poche aziende può portare a gravi ritardi." ha concluso il vice segretario generale della CES Claes-Mikael Stahl .(09/09/2021-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07