Direttore responsabile Maria Ferrante − mercoledì 23 ottobre 2019
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Comites/Consiglio Generale

ITALIANI ALL'ESTERO - ASSEMBLEA CGIE - ON.LAMARCA(PD/ESTERO):"FRA GLI IMPEGNI: TURISMO DI RITORNO, MUSEO NAZ. EMIGRAZIONE VICINO A SENSIBILITA' GIOVANI. SOLUZIONI EQUILIBRATE CITTADINANZA..."

<a href="http://195.110.140.247/streaming/LAMARCACGIE.wmv" />

  Italo/canadese di seconda generazione da una famiglia che ha mantenuto una forte identità italiana l’on. Francesca Lamarca si è fatta portatrice, unica eletta dalla Circoscrizione Estero nella Commissione Cultura della Camera ha sottolineato nel suo intervento all’Assemblea Plenaria del CGIE, il suo intervento nel corso della recente audizione del Ministro Carrozza (MIUR) per la riforma della Legge 153 nell’ottica innovativa proposta dallo stesso CGIE nel Seminario sulla lingua e cultura italiana.
Per la deputata del PD “è necessario superare la frammentazione gestionale delle attività per competere con altri Paesi europei che da tempo si sono dotati di strumenti di intervento più efficaci. Alla stessa stregua, l’on. La Marca ha sottolineato al Ministro l’importanza di sostenere la rete di contatti dei ricercatori...

Fra gli impegni della deputata italo/canadese particolare accento andrà sulle richieste al Ministro dei beni culturali e del Turismo Bray per la nascita di un fondo che sostenga a livello parziale iniziative regionali ma anche progetti per il Turismo di ritorno. Nondimeno allo stesso Ministro intende ricordare le sorti del Museo dell’Emigrazione italiana perché sia reso più vicino alle sensibilità ed all’interesse dei giovani."  Ma anche l'editoria trova spazio fra gli impegni della neo deputata che ha a cuore la situazione de Il corriere canadese... "Utile strumento di informazione e di coesione della nostra comunità."

Infine, il riferimento alla questione della cittadinanza , argomento “molto importante”  : ella stessa d’altra parte ha ricordato all’Assemblea – di aver presentato una proposta di legge in cui si avanza l’idea di cancellare “ogni remora legislativa al riconoscimento da parte delle donne che l’hanno persa per matrimonio o dei loro discendenti prima del ’48. ...a tal proposito, la parlamentare del PD ha esortato alla collaborazione perché si vada avanti, esortando poi a cogliere le tematiche migratorie come una ricerca di un migliore equilibrio, ad esempio, fra lo Jus sanguinis e lo JUS soli. L’essenziale- ha poi aggiunto La Marca – è che non si faccia una cosa a danno dell’altra ma si cerchino soluzioni equilibrate e ragionevoli su entrambi i versanti. “(03/07/2013-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2013-07-03 00:07)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07