Direttore responsabile Maria Ferrante − sabato 23 settembre 2017
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Pianeta donna

IMPRENDITORIA FEMMINILE - XIII CONVENTION "DONNE IMPRESA" CONFARTIGIANATO: IMPRESE "DA FAVOLA" E POLITICA PER LE IMPRESE. L'IMPEGNO DI "DONNE IMPRESE"

<a href="http://195.110.140.247/streaming/CONFA2011B.wmv" />

    “Le donne innovano molto bene, hanno lo sguardo di chi non è del tutto all'interno di una certa logica e, se per questo essere outsiders significa, talvolta, aver problemi, tuttavia godono del vantaggio di una diversa visione d'insieme.” E' una delle considerazioni di Angela Padrone, giornalista e scrittrice  intervistata durante la XIII Convention di donne Impresa di Confartigianato dal conduttore della "Giornata" a riguardo di " Imprese da favola”, il  libro che la giornalista ha dedicato alle attività imprenditoriali femminili.

  “Al Sud più che in altre parti d'Italia – ha proseguito Padrone - le donne hanno una maggiore necessità di trovare spazi lavorativi e imprenditoriali ma vivono, forse più che altrove, grandi pregiudizi nei loro confronti”. Quello che però più ha colpito la scrittrice di “Imprese da favola” è “l'energia di queste donne che fanno impresa, che il più delle volte sono “irriducibili” nella loro determinazione".

  Particolarmente interessante l'apporto alla Convention dei tre firmatari dello “Statuto delle Imprese” approvato in questi giorni dal Senato.  “Lo Statuto contiene due elementi di fondamentale importanza: innanzitutto il riconoscimento positivo del valore dell'impresa e dell'imprenditore dopo una selva di norme costruite sulla base del “principio del sospetto”  e il rovesciamento della prospettiva del “grande è bello” perché a differenza di quello che sosteneva Agnelli, quello che va bene ai piccoli va bene all'Italia. E non viceversa”.  Così Raffaello Vignali (Pdl), Vicepresidente della Commissione Attività produttive della Camera, intervenendo alla Tavola Rotonda insieme ai  colleghi di PD e UDC.....
  Per Paola De Micheli (PD) responsabile nazionale piccole e grandi imprese del PD, quella dello Statuto delle imprese: “sarà la legge Bipartisan più importante che questa faticosissima legislatura riuscirà ad approvare”...riteniamo il risultato raggiunto un solido, condiviso e importante punto di partenza per affrontare  le questioni che sono intorno alle imprese e che sono di ostacolo alla crescita del paese e i micro ostacoli che impediscono la crescita delle imprese.
  “Penso però – ha concluso- che questo paese abbia però perso uno dei suoi valori fondamentali che è la propensione al rischio, che dobbiamo rimettere al centro del dibattito culturale".

  Infine,  Gianluca Galletti vice presidente Gruppo Unione di Centro Camera dei Deputati (UDC) è intervenuto ricordando che " Le norme sul rischio sono scritte ma non vengono rispettate" Ed ha inoltre ricordato la necessità di "riempire quella norma di contenuti".
Chiusa la convention con una video intervista della Presidente di Donne Impresa Edgarda Fiorini sui luoghi della sua quotidianità professionale, che ha messo in luce le attività e gli impegni del braccio femminile di Confartigianato. 
(25/10/2011-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2011-10-25 00:10)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07