Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 9 agosto 2020
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Imprese

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - INTERNAZIONALIZZAZIONE - A COLLOQUIO PROF GAETANO ESPOSITO, SEGRET.GEN.ASSOCAMERESTERO:"PROMOZIONE "FILIERE GLOBALI" E INTERCONNESSIONE CON AGENZIA INTERNAZIONALIZZAZIONE NELL'IMMEDIATO FUTURO DELLE CCIE"

<a href="http://195.110.140.247/streaming/ASSOCAM2012.wmv" />

  “L’apertura al concetto di “filiera globale” e la sua messa a punto operativa nell’ambito della stessa XXI Convention delle Camere di Commercio Italiane all’estero, a Perugia nei giorni scorsi, è stato uno dei due elementi di novità del tradizionale appuntamento annuale con Assocamerestero, la rappresentanza delle stesse Camere all’estero e gli esponenti del mondo istituzionale ed imprenditoriale” . Lo sottolinea ad Italialavorotv/Italiannetwork il Segretario Generale di Assocamerestero, Prof. Fausto Esposito.

L’altro importante elemento è la prospettiva di una maggiore interazione con l’Agenzia per l’Internazionalizzazione, l’ex ICE,  non più rivolta agli incontri basic ma anche sull'analisi dei seguiti delle grandi missioni imprenditoriali e delle attività fieristiche perchè stando sul posto le Camere possono dedicarsi maggiormente alle missioni più economiche, mentre l’Agenzia possa orientarsi  sugli aspetti di più elevata innovazione in Paesi a presenza ancora incerta di aziende italiane ma di prospettiva, oltre ad un maggiore apporto dell'Agenzia sul tema dell'attrazione degli investimenti. Un tema che dipende molto sia  a livello centrale che  dal ruolo che hanno i soggetti territoriali locali italiani…

Politiche di intervento, ovvero la politica delle filiere, per cercare di superare la dimensionalità  delle singole aziende,  facendo incontrare i rappresentanti dei settori innovativi delle filiere locali ie interagendo con diversi partner. Un'azione che dovrà essere al centro dell’azione di promozione del futuro .
L'altro – prosegue oò Segretario Generale di Assocamerestero - quella evocata dal Ministro Passera di un'azione di maggiore interazione con l'Agenzia e con le Camere non più rivolte sugli incontri basic e sull'analisi dei seguiti delle grandi missioni imprenditoriali e delle attività fieristiche perchè stando sul posto le camere possono fare missioni più economiche e sull'agenzia sugli aspetti di più elevata innovazione in Paesi a presenza ancora incerta ma di prospettiva dell'Italia e di una maggiore presenza dell'Agenzia sul tema dell'attrazione dgeli investimenti, che è un tema che dipende molto, a livello centrale, dal ruolo che hanno i soggetti locali italiani

Per Esposito, la capacità del Made in Italy di stare sui mercati internazionali risponde anche all’ampia ripartizione delle diverse fasi di produzione tra diversi Paesi. Un processo di processo di interconnessione produttiva a livello globale che si svolge all'insegna dell'italianità ed in cui gli italiani all'estero e le comunità di affari che guardano all'Italia possono dare un contributo assolutamente peculiare.  Inoltre, occorre non dimenticare che il  fatto di poter contare sulle comunità italiane, sia dal punto di vista del consumo che sul piano dell'apprezzamento della realizzazione produttiva manifatturiera., è fattore decisamente positivo....(vedi: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=39353)
(18/10/2012-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2012-10-18 00:10)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07