Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 9 agosto 2020
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Comites/Consiglio Generale

ITALIANI ALL'ESTERO - ASSEMBLEA CGIE - CAROZZA(SEGR.GEN.)" COOPERATIVI MA VIGILI SU TRADUZIONE OPERATIVA AFFERMAZIONI E FATTI: SCUOLA, LUNGUA E CULTURA. MIN.BONINO INDICA ELEZIONI COMITES E CGIE MARZO 2014..."

<a href="http://195.110.140.247/streaming/CAROZZA.06013.wmv" />

Un lungo intervallo dalla precedente Assemblea del CGIE, che ha registrato dolorose dipartite (dai consiglieri Centofanti e Lizzola, all'ex Direttore Generale degli Italiani all'Estero del MAE, Amb. Zuppetti) ma che ha reso ancor più necessario ed al tempo stesso impegnativo ed urgente ottenere delle risposte sul futuro di questo organismo, pur con la volontà "di mettere a vostra disposizione, le conoscenze, le esperienze e l'impegno volontario di ognuno di noi singolarmente e di tutto il Consiglio Generale nel suo insieme", come ha fatto presente il Segretario Generale del CGIE Elio Carozza nella relazione di apertura..

ELEZIONI POLITICHE
Sulle operazioni elettorali... tanto il Ministero a livello centrale quanto la rete diplomatico-consolare hanno fatto il possibile, e talvolta l’impossibile, per far fronte ai loro compiti, tenendo conto delle scarse risorse umane e finanziarie a disposizione...Tuttavia ho potuto constatare che un numero importante di indirizzi è risultato errato....L’unico rimedio...l’introduzione della cosiddetta “opzione inversa”…

ISTITUZIONI
... a partire da questa Assemblea saremo disponibili a dare il nostro contributo, ma nello stesso tempo anche attenti e vigili a verificare la traduzione operativa che il Governo ne farà passando dalle affermazioni ai fatti.
 
CRISI ECONOMICA E APPORTO ITALIANI ALL’ESTERO
…lungimiranza del Governo di comprendere che la rete mondiale costituita nel tempo dalla nostra emigrazione è …vero e proprio ricco giacimento a cui attingere per sostenere la ripresa e il risanamento dell'economia del nostro Paese, il suo ruolo e la sua competitività a livello globale…

SCUOLA LINGUA E CULTURA
... costituisce un agente moltiplicatore del consenso e dell’attrazione dei giovani d’origine e degli stranieri verso l’italianità….La situazione, invece, rischia di mandare un segnale contrario, critico. …dotazione del capitolo 3153 il prossimo anno dovrebbe essere appena più bassa di quella attuale. Nello stesso tempo, non si parla di riversare su questo capitolo i risparmi ottenuti lo scorso anno con il ritiro di 141 unità  di personale e di 68 per quest’anno.... controsenso la rigida separazione tra la delega per i corsi di lingua degli enti gestori, assegnata al Vice Ministro Archi, e quella per gli istituti di cultura attribuita al Sottosegretario Giro.

RINNOVO COMITES E CGIE /
...il CGIE chiede al Ministro Bonino di dare le opportune disposizioni per indire le elezioni già nel prossimo autunno e di fissare una data che non vada oltre il mese di marzo del 2014.
…la legge che regola la vita dei COMITES è una buona legge.. A chi sostiene che la legge sui COMITES è inadeguata e vecchia, che non tiene conto delle nuove mobilità.... bisognerebbe poter provare che è la legge in quanto tale a non rispondere a queste nuove situazioni, poi forse, bisognerebbe conoscere ed analizzare meglio il fenomeno che oggi generalmente chiamiamo “nuove mobilità”. …un osservatorio che lo monitorizzi, coinvolgendo soprattutto le Regioni e le loro organizzazioni rappresentative.

Infine, a coloro che sostengono che il numero dei Comites oggi sono troppi e che bisogna ridurli anche per ridimensionare la spesa … frutto di  puro volontariato …è l’unica rimasta del nostro Paese, dopo il ridimensionamento della rete consolare….In media ogni COMITES ha un costo non superiore ai 15.000 euro l’anno, che servono solo a sostenere a stento le spese legate alla logistica.

RIFORMA CGIE
... una riforma del CGIE, isolandola dal quadro delle riforme costituzionali inopportuna e forse paradossale…Il nuovo sistema deve essere rappresentativo di una comunità radicata nel tessuto politico sociale ed economico dei vari paesi…l’interfaccia della presenza dell’Italia nel mondo....dovremmo poter immaginare un Consiglio Generale con funzioni e compiti sensibilmente rafforzati, in modo da poter realmente incidere sulle politiche verso gli italiani nel mondo.

Se all’opposto, la riforma dovesse andare verso un rafforzamento della presenza in Parlamento degli eletti all’estero, per esempio scegliendo la strada recentemente indicata dalla Francia, quella di eleggere i parlamentari con gli stessi criteri e con gli stessi quozienti degli eletti sul territorio francese, il numero degli eletti all’estero sarebbe sensibilmente superiore agli attuali 18 e quindi il ruolo e le funzioni del Consiglio Generale potrebbero essere anche non più necessarie o magari relegate ad un osservatorio.
Queste due ipotesi, apparentemente paradossali – ma potrebbero essercene anche altre dimostrano come sia sensata la proposta di rivedere e ridisegnare il ruolo del CGIE alla luce delle riforme istituzionali che verranno adottate….

CIRCOSCRIZIONE ESTERO
…Non siamo i difensori di ufficio della circoscrizione Estero, ma crediamo che nessuno possa eliminare con bizzarre soluzioni un principio ormai di rango costituzionale…. tutelare un diritto primario di cittadinanza qual è l’espressione di un voto effettivo, vero, e non finto,m come è stato fino alla riforma costituzionale….una questione di diritti di cittadinanza.

IUS SOLI –JUS SANGUINIS
… convinto appoggio al governo sul tema della cittadinanza concessa agli stranieri che nascono, vivono, studiano e risiedono per un adeguato periodo di tempo in Italia. Noi che abbiamo a lungo difeso e difendiamo lo ius sanguinis sappiamo però quanto lo ius soli sia stato importante per una positiva integrazione nei paesi dove siamo emigrati in passato..(testo integrale: http://www.italiannetwork.it/news.aspx?ln=it&id=14306). (26/06/2013-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2013-06-26 00:06)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07