Direttore responsabile Maria Ferrante − domenica 9 agosto 2020
o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

Archivio trasmissioni / Imprese

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - CONTRAFFAZIONE VINO: DENUNCIA DEL FORUM DI "DONNEIMPRESA.NET" - INIZIATIVA 2007 DONNEIMPRESA.NET / ITALIANNETWORK, CONFARTIGIANATO E CCAA DI BARI

  Giornata nera per i produttori di vino made in Italy a causa della truffa dei finti vini italiani Dop e Igp: in vendita all’estero in  kit con polverine ed etichette già pronte. Una frode transnazionale da 28 milioni di euro, a quanto riferiscono le autorià di polizia, che operava in Italia ed all'estero per aggirare la normativa nazionale .
La notizia non giova certo all'immagine del nostro Paese ma le frodi sui prodotti di punta italiani sono una realta' e ndemica.  Piuttosto, la notizia colpisce per l'utilizzo delle polverine per produrre vini teoricamente blasonati. Ma il dato di fatto è che non esiste alcuna novità in materia.

  Nel 2007  a Bari iniziava un ciclo di VIDEO-FORUM promossi da Donneimpresa.net, progetto di informazione promosso da Italian Network contro la contraffazione dei prodotti made in Italy. L'avvio del ciclo alla Fiera del Levante fu proprio sul vino ed i diversi elementi che giocano negativamente - attraverso la contraffazione sui prodotti italiani ovunque conosciuti nel mondo e sulla tutela dei marchi nel settore vini e liquori  promossa dal progetto DonneImpresa.net /Italiannetwork in collaborazione con camera di commercio di Bari e Confartigianato

  “Identità del vino italiano nel mondo: una questione di spirito” titolava l'iniziativa nell'ambito di ExpoLevante aprendo  il ciclo di incontri dedicati a temi di attualità economica, di particolare interesse nella vita imprenditoriale.

L’iniziativa del 14 aprile sulla  contraffazione dei marchi, promossa in collaborazione con DONNA IMPRESA di Confartigianato Puglia, si inseriva in un “forum dinamico”, caratterizzato dall’utilizzo delle nuove tecnologie della comunicazione,  proseguito nell’arco dei successivi sei mesi, affrontando l’argomento all’interno dei  vari segmenti produttivi, per concludersi alla Fiera di Bari a Settembre.

  A presentarlo il Direttore responsabile di Italian Network Maria Ferrante.  Numerosi gli interventi da quello dell’Avv. Vincenzo Acquafredda, esperto in Tutela dei marchi e delle indicazioni geografiche, ad un enologo come  Leonardo Palumbo, presidente Assoenologi Puglia/Calab/Basilicata, Lino Carparelli,  Alessia Perrucci, presidente delle Donne del vino di Puglia. Parteciperà l’assessore all’Agricoltura della provincia di Bari, Anna Palladino e Vincenzo Ianiello (direttore prov.le Coldiretti).

  A coordinare l’incontro il giornalista Guido Scialpi, Direttore del mensile “giornale dei distillatori”, testata storica di settore  rivolta agli operatori.

“Investire energie nella lotta alla contraffazione è divenuto fattore essenziale nella tutela dei nostri prodotti sui mercati internazionali ma, anche sul fronte nazionale” sottolineava Dolores Spinelli, esponente del Direttivo Nazionale di Donne Impresa di Confartigianato e componente del Comitato Imprenditoria Femminile della CCIA di Bari.

“L’appropriazione indebita dei marchi e la concorrenza sleale rappresentano uno dei motivi che maggiormente incidono sui bilanci delle imprese italiane sottoposte a rigorosi quanto onerosi disciplinari, richiesti dalla nostra legislazione per l’esportazione dei nostri prodotti, soprattutto sul fronte dell’enograstronomia.”

Dall'estero la testimonianza del’italo-argentina  Laura Berti, consulente per la proprietà industriale e intellettuale, marchi, brevetti e modelli di aziende italiane come la De Cecco, Lavazza, Gruppo Fiat, Ferrari, Alfa Romeo, Telecom, Valentino, Versace, Ermenegildo Zegna, Gancia.

Ai nostri lettori riproponiamo la trasmissione sull'onda delle notizie odierne.(21/08/2014-ITL/ITNET)

(Data di inserimento online 2014-08-21 00:08)

Archivio | Requisiti tecnici | Download WindowsMediaPlayer Preleva l'ultimo Windows Media Player

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07