Direttore responsabile Maria Ferrante − lunedì 23 ottobre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

AMBIENTE - "NEBBIA IN VAL PADANA": STRATEGIE CONGIUNTE ASSESS. AMBIENTE PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO ED EMILIA ROMAGNA E MIN. AMBIENTE CONTRO L’INQUINAMENTO ATMOSFERICO

(2017-05-04)

  Con l’incontro di oggi a Torino proseguono i tavoli tecnici e istituzionali per delineare un’azione coordinata e congiunta, nei settori maggiormente responsabili di emissioni inquinanti, ai fini del miglioramento della qualità dell’aria e del contrasto all’inquinamento atmosferico nel bacino padano.

Il tavolo tenutosi oggi in piazza Castello ha segnato la penultima tappa del processo di revisione dell’accordo di programma per il miglioramento della qualità dell’aria nel bacino padano, che era stato sottoscritto nel 2013.

Gli assessori all’Ambiente delle Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, con il coordinamento del ministro dell’Ambiente, e la partecipazione del presidente della Regione Piemonte, si sono riuniti per definire le misure operative da approvare, prima della firma definitiva del testo, in giugno a Bologna.

I tecnici proseguono nel loro lavoro per individuare misure omogenee in tutta l’area padana, ponendo limiti al trasporto veicolare, in particolare alla circolazione dei veicoli diesel, al riscaldamento, e alle emissioni in agricoltura. Misure che diventeranno operative dopo la firma del nuovo accordo, e saranno tradotte in azioni concrete da mettere in pratica a partire dalla prossima stagione invernale.

Oltre a queste misure permanenti sarà approntato anche un “protocollo antismog” unico che si attiverà congiuntamente e contemporaneamente in tutte le Regioni del bacino. (04/05/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07