Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 25 maggio 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

RICERCA SCIENTIFICA E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO - FOOD INNOVATION - CON ENEA A MILANO LE VERTICAL FARM

(2017-05-08)

  Da oggi 8 all’11 maggio ENEA partecipa a Milano alla fiera internazionale Seeds & Chips 2017 (Fiera di Milano, Rho), che rappresenta una vetrina mondiale interamente dedicata all’innovazione nel settore agroalimentare.

ENEA è presente con uno stand (Padiglione 12) che illustra i temi di bioeconomia, agricoltura di precisione, sostenibilità e difesa fitosanitaria delle produzioni, tracciabilità, qualità e sicurezza dei prodotti alimentari, processi e prodotti innovativi per la salute e il benessere.

Sui temi dell’indoor agriculture, mercoledì 10 maggio ENEA organizza con LazioInnova il seminario “From Space to Novel Urban Horticulture of High-added Value Plants” (ore 14 Padiglione 12).

Con l’avanguardia di tutta la filiera del settore “dal campo alla tavola e oltre..”, Seeds & Chips farà di Milano la capitale internazionale del food innovation e raccoglierà l’eredità di Expo per far fronte a una delle maggiori sfide del millennio: il cambiamento climatico e il cibo in un pianeta sempre più popolato e con risorse scarse. Ospite d’onore della manifestazione Barack Obama, con un keynote speech di 45 minuti alle 14 del 9 maggio.

Dal 10 al 12 maggio ENEA partecipa alla fiera internazionale dell’ortofrutta Macfrut 2017 all’Expo Center di Rimini con BoxXland (padiglione B7 – Area MacFrut Innovation Award), la vertical farm in container realizzata in collaborazione con l’azienda Lucchini. Si tratta di un impianto modulare ad alta tecnologia per la coltivazione di prodotti orticoli in tutti gli ambienti e in ogni clima, concepito per la produzione in verticale e fuori suolo a ciclo chiuso senza l’uso di insetticidi, in un ambiente illuminato con luce a led, con un software che ne gestisce irrigazione e condizionamento dell’aria. Facilmente impilabile e trasportabile, rappresenta la soluzione ideale per ristoranti, supermercati, ospedali, comunità ma anche luoghi estremi, come i Poli. L’ottimizzazione dell’uso del terreno, dell’acqua e dell’energia fa di BoxXland un sistema a impatto zero: zero suolo, zero km, zero agrofarmaci, oltre a minori sprechi e maggiore produttività, salubrità, qualità e sostenibilità. (08/05/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07