Direttore responsabile Maria Ferrante − luned√¨ 18 dicembre 2017 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO - SINERGIA ITALIA/SVIZZERA NELLA GIORNATA COOPERAZIONE EUROPEA CON PROGRAMMA INTERREG

(2017-09-29)

  Coinvolgere gli studenti delle scuole alberghiere lombarde e svizzere in una sfida tra cucine, utilizzando ingredienti e prodotti tipici del territorio, per superare le difficolta' che impediscono uno sviluppo economico e sociale sostenibile, e' l'obiettivo della Giornata di Cooperazione Europea del Programma Interreg V-A Italia Svizzera, che si e' svolta oggi a Villa Ponti, a Varese.

Uno chef d'eccellenza, noto al pubblico televisivo, ha condotto la squadra bianca, (formata da: 1 allievo del Cfp di Gallarate, 2 del 'Falcone' di Gallarate, 3 tre allievi della 'Swiss School of Turism and Hospitality' e 1 allievo del 'De Filippi' di Varese) e la squadra blu (composta da: 3 allievi del
Cfp di Varese, 2 del 'Falcone' di Gallarate e 2 del 'De Filippi' di Varese) a sfidarsi in un singolare 'show cooking' nel presentare due ricette con prodotti a km zero: Riso e Luganega e Insalata mista con patate e funghi porcini.

A decretare il vincitore una giuria formata da esperi e dall'assessore al Reddito di autonomia, Inclusione sociale e Post Expo di Regione Lombardia, che ha anche la delega ai Rapporti con la Confederazione elvetica.

  "L'idea della sfida tra giovani chef - ha spiegato l'assessore - e' anche l'occasione per avvicinare Lombardia e Svizzera che sono separate piu' sulla carta che nei fatti; i due territori, infatti, collaborano e lavorano insieme su diversi fronti e hanno senza dubbio piu' punti di contatto che
non di divisione".
"La cooperazione Italia Svizzera - ha proseguito l'assessore lombardo - anche attraverso il programma Interreg che ha finanziato moltissimi progetti, continua  da diversi anni e ha dato risultati importanti; ora si e' aperta la nuova fase di programmazione che si chiudera' nel 2020 e che ancora vede protagonisti la provincia di Varese, di Como, di Lecco, di Sondrio, il Piemonte, Valle d'Aosta, Bolzano, i Cantoni Ticino, Grigioni, Vallese; abbiamo gia' raccolto oltre 270 manifestazioni di interesse che attestano la grande attenzione da parte dei territori di confine.

  Crediamo fermamente che la cooperazione con i nostri vicini svizzeri sia fondamentale per il rilancio dei nostri territori, ognuno con le p roprie peculiarita'", ha sottolineato.
"Giornate come queste - ha concluso - aiutano a capire che il confine puo' rappresentare un punto di contatto e di dialogo che passa anche attraverso la buona cucina e la lotta agli sprechi alimentari".  (29/09/2017-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07