Direttore responsabile Maria Ferrante − giovedì 28 gennaio 2021 o consulta la mappa del sito
italialavorotv.it

Sponsor

RICERCA SCIENTIFICA ITALIANA NEL MONDO -EUROPA - CONSIGLIO UNIONE EUROPEA: NUOVI OBIETTIVI PER COSTRUZIONE NUOVO SPAZIO COMUNE RICERCA MULTILIVELLO

(2020-12-01)

  La necessità di una nuova visione del SER è stata riconosciuta nell'agenda dei leader europei 2019-2024 che sottolinea "dobbiamo aumentare gli investimenti nelle competenze e nell'istruzione delle persone, fare di più per promuovere l'imprenditorialità e l'innovazione e aumentare gli sforzi di ricerca, in particolare affrontando la frammentazione di ricerca, sviluppo e innovazione europei ”.

Su queste basi, il Consiglio ha adottato oggi una serie di conclusioni  (VEDI: https://data.consilium.europa.eu/doc/document/ST-12853-2020-REV-1/EN/pdf) su un'incisiva revisione dello Spazio europeo della ricerca (SER) negli anni a venire. Queste conclusioni, insieme alla comunicazione della Commissione intitolata "Un nuovo SER per la ricerca e l'innovazione" (vedi: https://data.consilium.europa.eu/doc/document/ST-11400-2020-INIT/it/pdf) , rappresentano due tappe fondamentali negli sforzi per costruire uno spazio comune di ricerca che sia più tangibile e di favorevole impatto per ricercatori, innovatori e cittadini in tutta Europa.

Secondo il Consiglio, il nuovo SER dovrebbe collegare una migliore ricerca e innovazione con i settori politici pertinenti , in particolare con lo spazio europeo dell'istruzione e con i vari ecosistemi industriali.

In tali conclusioni, il Consiglio sottolinea la necessità che la Commissione e gli Stati membri co-creino e attuino congiuntamente un nuovo SER che consenta a tutti gli Stati membri dell'UE, agli istituti di ricerca, agli scienziati, alle imprese e ai cittadini di beneficiare allo stesso modo.

Il Consiglio sottolinea l'importanza di una continua apertura alla collaborazione internazionale per conseguire gli obiettivi del nuovo SER e sostenere il ruolo dell'Europa come leader globale, che contribuirà ad attrarre ulteriormente talenti e investimenti.

Particolare enfasi è posta su un più stretto coordinamento della ricerca e dell'innovazione nel SER tra i livelli regionale, nazionale ed europeo per massimizzare l'impatto degli investimenti, raggiungere obiettivi politici comuni e ridurre il divario di R&I in tutta l'Unione.

Le conclusioni del Consiglio stabiliscono i nuovi obiettivi del SER. Definiscono anche una serie di campi prioritari in cui l'azione dovrebbe essere intrapresa per raggiungere questi obiettivi.
Tra questi Research careers: STRESSES that enhancing the attractiveness of research careers is a
vital element of the “New ERA”, by creating attractive and safe working and employment conditions for more sustainable and appealing researchers’ careers and,consequently, attracting and retaining excellent researchers; INVITES the Commission and the Member States to co-design an enhanced “European Competence Framework for Research Careers”, including for Research Infrastructures,– as a follow-up to the “European Charter for Researchers” and the “Code of Conduct for the Recruitment of Researchers” taking into account open science, gender equality, digital skills, research assessment, diversification of research careers and multiple career paths and additional relevant elements of the European Skills Agenda20 and of the “Zagreb Call for Action”;

TAKES NOTE of the Commission proposals in the ERA communication, including a toolbox of support for research careers and an ERA4You initiative to strengthen, among others, cooperation and mobility between academia and business.

Infine, il Consiglio invita la Commissione e gli Stati membri a sviluppare nel 2021 un'agenda politica del SER e un modello di governance multilivello in grado di realizzare il nuovo SER.

"Ampliare la partecipazione e rafforzare lo Spazio europeo della ricerca" comporterebbe almeno il 3,3% del bilancio complessivo di "Orizzonte Europa".(01/12/2020-ITL/ITNET)

Altri prodotti editoriali

Contatti

Contatti

Borsa italiana
Borsa italiana

© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07